A- A+
Politica

 

fioroni

La presa di posizione di Matteo Renzi contro l'amnistia e l'indulto non gli è proprio piaciuta. Con tutta probabilità rappresenta il definitivo allontanamento di Giuseppe Fioroni dal sindaco di Firenze che perderà così un supporter importante in vista del congresso dell'8 dicembre. Fioroni, leader e anima dei popolari del Partito democratico, con un'intervista ad Affaritaliani.it, non le manda di certo a dire all'ex rottamatore: "Renzi ha espresso un'opinione legittima in quanto autorevole esponente del Pd, ma avrebbe dovuto farlo con un altro metodo come per esempio ha fatto Epifani. Il segretario ha argomentato nel merito il suo no all'amnistia e all'indulto e non ha cercato semplicemente il frontale col Capo dello Stato. Nelle dichiarazioni di Renzi ho letto più la voglia di fare un frontale con Napolitano che quella di entrare nel merito della questione".

"Credo - argomenta l'ex ministro dell'Istruzione - che il Pd non possa, rispetto a temi che riguardano il rispetto della dignità della persona e che rappresentano la cifra della dignità di un Paese, respingere al mittente proposte che meritano una riflessione più seria. Perché quando agli ultimi, che forse hanno sbagliato, vengono negati  i diritti minimi, un partito come il nostro non può non operare affinché questo non accada più. Ricordo che quando venne Giovanni Paolo II a parlare in Parlamento, criticammo la Lega e i suoi atteggiamenti che fomentano la paura, il conflitto e anche l'odio. Non vorrei che da ultimi ci iscrivessimo  a questa schiera che mai ha avuto a che fare con noi".

Renzi ha voluto colpire indirettamente Letta e le larghe intese? "Io rifletto sul messaggio di Napolitano perché è saggio e merita attenzione. Non credo che questi temi possano essere trattati col celodurismo bossiano o con atteggiamenti irriverenti e parassitari perché  attirano una parte dell'opinione pubblica. Il Pd – conclude Fioroni - non può abdicare al ruolo della politica e deve perseguire il bene comune". Insomma, una bocciatura senza appello.

Daniele Riosatwitter@DanieleRiosa

 

 

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzinapolitanofrontale
in evidenza
Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker-Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale


casa, immobiliare
motori
Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.