A- A+
Politica

"O c'è subito un governo forte e stabile per l'Italia o è meglio ridare subito la parola agli italiani votando a giugno". Lo ha detto Silvio Berlusconi da Bari. E poi: "Come nel '94 quando scesi in campo contro il comunismo, allora vincemmo e dobbiamo vincere anche questa volta. E' difficile non commuoversi, la responsabilità che mi date è così impegnativa da far tremare le gambe".

berlusconi

"Continuano a chiderci - sottolinea Berlusocni -  di regalare a loro i nostri voti, cioè il consenso di 10 milioni di italiani per fare un governo da soli, in perfetta solitudine, senza la nostra partecipazione. Ci hanno fatto perdere 50 giorni, Bersani si è messo a fare la sua esplorazione e poi ci ha detto, come stamattina, che vuole i nostri voti ma non gli va bene fare un governo con noi. E allora caro Bersani siamo assennati, siamo bravi ma non abbiamo l'anello al naso".

"Caro Bersani l'unico cambiamento possibile è un Governo solido e liberale per fronteggiare la crisi e sconfiggere la poverta'", ha ribadito Berlusconi rivolgendosi alla piazza. E sul Quirinale prende di mira Prodi: "Impazzireste di gioia se nostro futuro Capo dello Stato fosse Romano Prodi?", chiede alla folla, che esplode in un fragoroso e prolungato "Nooooo". E Berlusconi scherza ironico: "Che peccato, era il mio candidato preferito. Con Prodi presidente ci converrebbe andare tutti all'estero"

Tante le bandiere del Pdl che sventolano sotto il palco, dal quale si diffondono le note di una band musicale come già avvenuto per la manifestazione a Piazza del popolo a Roma. Campeggia il lungo striscione dai toni ironici con sui scritto: "Caro Silvio, ben tornato a Bari", firmato "il sindaco", ovvero il Pd Michele Emiliano. Come a Roma, anche la piazza di Bari era 'coloratà da molti cartelli e slogan, si va dal "basta Imu" a "47 giorni senza Governo". E ancora: "Felicemente impresentabili" ed uno striscione che definisce Berlusconi "Higlander".

Tags:
baripdlberlusconi
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.