A- A+
Politica
Pensioni, M5S cita Banksy: su taglio assegni d'oro "fatto un capolavoro"
Foto Instagram

Il Movimento 5 Stelle ricorre alla street art per promuovere via social la legge sul taglio delle pensioni d'oro. E lo fa 'citando' la performance messa in atto dal celebre artista Banksy qualche giorno fa a Londra, quando la sua opera 'Bambina con palloncino' si è auto-distrutta subito dopo essere stato venduta per oltre un milione di sterline in un'asta di Sotheby's. "Grazie al taglio delle pensioni d'oro cancelliamo un altro privilegio: tagliamo una quota dell'assegno pensionistico a chi riceve molto più di quanto ha versato. Ogni euro risparmiato servirà ad alzare le pensioni minime. Lo avevamo promesso e lo faremo. Bye Bye Pensioni D'Oro!", si legge in un post su Fb del M5S a corredo dell'immagine che mostra la scritta 'Pensioni d'oro' che esce 'tagliuzzata' da una cornice. "Abbiamo fatto un capolavoro! Tagliamo le pensioni d'oro e aumentiamo le minime!", scrive su Instagram il vicepremier e leader M5S Luigi Di Maio, condividendo l'immagine.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Abbiamo fatto un capolavoro! Tagliamo le pensioni d'oro e aumentiamo le minime! ✌💪

Un post condiviso da Luigi Di Maio (@luigi.di.maio) in data:

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    pensioni d'orom5sbanksydi maiopensionipensioni newsdi maio pensioni
    in evidenza
    Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

    Il programma più seguito negli States

    Usa, i Maneskin incantano ancora
    Show al Saturday Night Live

    i più visti
    in vetrina
    Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

    Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

    Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.