A- A+
Politica
Poche chance per Letta alla Commissione. D’Alema in pole per la ‘diplomazia europea’

Di Tommaso Cinquemani
europa@affaritaliani.it

Enrico Letta alla presidenza della Commissione europea? Qualcuno ci sta pensando e anche Matteo Renzi sarebbe favorevole, ma sa che non ha alcuna possibilità di vedere l’ex premier ai vertici dell’Istituzione comunitaria. E sono almeno due le ragioni. Prima di tutto perché Letta non ha partecipato alle elezioni europee e lo spirito del trattato di Lisbona, così come interpretato dall’Europarlamento, chiede che il presidente sia indicato prima delle elezioni. I nomi più quotati infatti sono quelli di Martin Schulz e di Jean Claude Juncker. In secondo luogo perché l’Italia ha già un suo uomo, Mario Draghi, ai vertici della Bce. Né Francia, né Germania, né Gran Bretagna metterebbero le chiavi di due istituzioni così importanti in mano italiana.

Enrico Letta però potrebbe avere buone possibilità di andare a Bruxelles per diventare Commissario, magari alla Giustizia. L’ex premier ha una lunga esperienza di affari comunitari e durante gli anni ha saputo farsi apprezzare a Bruxelles. C’è addirittura chi lo vorrebbe agli Affari economici e monetari, casella fondamentale, che potrebbe essere a portata dell’Italia visti i risultati schiaccianti di queste elezioni.

Mentre scendono le quotazioni di Paolo De Castro alla commissione Agricoltura, sono risalite quelle di Massimo D’Alema. "Non esistono candidature, decide il presidente del Consiglio in base all'interesse del Paese", ha dichiarato proprio D'Alema. "Renzi ha la delega piena per capitalizzare il risultato elettorale e sceglierà le persone più adatte". In molti dentro il Pd vorrebbero vederlo come nuovo Alto rappresentate per gli Affari esteri, il ruolo oggi ricoperto dalla britannica Catherine Ashton. Un ruolo di rilevanza, specie ora che il servizio diplomatico europeo sta prendendo piede e che l’Europa, nolente o volente, dovrà porsi come un unicum sullo scacchiere internazionale.

Tags:
d'alemalettacommissioneue
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.