A- A+
Politica
E il rottamatore si fece un politico paludato. Di Alberto Maggi


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Una volta per rottamare, ce lo ha insegnato proprio il leader del Pd, si usavano i giovani. I 30enni o i 40enni. Oggi è cambiato tutto. L'abilità politica di Matteo Renzi gli ha consentito di rottamare Berlusconi (ma anche Alfano e Grillo, il primo costretto a tornare sui suoi passi e il secondo come sempre ininfluente) con un protagonista della Prima Repubblica. Con il padre del Mattarellum, la legge elettorale che molti rimpiangono ma che sembra lontana secoli, un esponente della defunta Dc già protagonista delle cronache politiche addirittura nel 1980. Renzi è maturato dalle prime bordate che lanciava dalla Leopolda. Ora sa usare bene i nemici interni ed esterni e gli alleati o i presunti compagni di viaggio. Da oggi il premier, grazie anche alla ripresa economica certificata dal calo della disoccupazione e dalle stime di BankItalia e Confindustria, ha davanti a sé una vera e propria autostrada. Se va tutto bene governerà fino al 2018 (sia la sinistra dem sia Alfano hanno una paura tremenda del voto) e poi si presenterà, finalmente, per chiedere agli italiani il voto che potrebbe consentirgli di diventare un vero statista e di entrare nella storia. L'elezione di Matterella è un tassello dell'ascesa del presidente del Consiglio, che ha ora dimostrato di sapersi muovere da paludato politico nelle stanze del Palazzo. L'unico nemico di Renzi è adesso solo Renzi. Non deve esagerare, perché troppo potere nuoce soprattutto a chi ce l'ha...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
quirinalerenzi
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Intelligenza artificiale Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022

Intelligenza artificiale
Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.