A- A+
Politica
Ok all'Italicum, poi lascia. Ecco il piano di Napolitano


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Quali sono le vere intenzioni di Giorgio Napolitano? Che cosa ha detto il presidente della Repubblica a Matteo Renzi nel faccia a faccia al Quirinale sulle riforme? Secondo quanto Affaritaliani.it ha appreso da fonti qualificate del Pd vicine al premier, il Capo dello Stato avrebbe assicurato che le sue dimissioni non arriveranno prima del via libera del Senato alla legge elettorale. E l'Italiacum dovrebbe essere approvato da Palazzo Madama entro la fine di gennaio, ma con una clausola alla quale Napolitano tiene particolarmente e cioè che in caso di elezioni politiche anticipate i cittadini non dovranno votare con due leggi elettorali differenti. In sostanza, l'Italicum, modificato rispetto alla Camera (quindi dovrà poi tornare per la terza e ultima volta a Montecitorio), sarà una legge che in teoria varrà solo per la Camera - vista la trasformazione del Senato e la fine del bicameralismo perfetto prevista nel ddl Boschi sulle riforme istituzionali - ma che comunque verrebbe applicata anche al Senato nel caso di interruzione della legislatura prima del via libera delle riforme costituzionali. Napolitano - come spiegano bene le fonti vicine al Pd - vuole lasciare al suo successore un quadro più chiaro e la possibilità di mandare il Paese alle urne, in caso di crisi, con una legge che possa garantire la governabilità in entrambi i rami del Parlamento. Ecco perché il premier ha parlato di una accelerazione e Berlusconi sarebbe d'accordo con Renzi perché l'ok all'Italicum in tempi rapidi prevede anche l'estensione del Patto del Nazareno alla scelta del nuovo Capo dello Stato.

Tags:
napolitano
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.