A- A+
Politica
Rai, Pd: “Riforma entro luglio. Possibile convergenza coi grillini”

Dopo il reddito di cittadinanza, il Pd apre al Movimento Cinque Stelle sulla riforma della Rai. Vinicio Peluffo, capogruppo del Pd in Vigilanza Rai,  intervistato da Affaritaliani.it, spiega quali possono essere i punti di convergenza da trovare in Parlamento: "Ho visto - esordisce Peluffo - che è stata presentata la loro proposta di legge, a breve presenteremo quella del Pd e del governo. Quindi sarà quella l'occasione di confrontare i punti di convergenza tra queste proposte e le altre come quella di Marazziti o di alcuni parlamentari che hanno raccolto il lavoro fatto dal mondo dell'associazionismo. Sono convinto che in Parlamento ci siano gli spazi per un confronto nel merito che parta da alcuni assunti"

Quali? "Innanzitutto è necessario riformare entro luglio la governance. Quindi il primo impegno da parte di tutti deve essere questo, senza melina. E' necessario stabilire una data certa, non oltre luglio, di approvazione della legge da parte di entrambi i rami dell'Parlamento"

"In secondo luogo  - aggiunge Peluffo - è prioritario togliere i partiti dalla gestione quotidiana dell'azienda. La Rai deve avvicinarsi alla normalità alle altre aziende come prevede il codice civile. Relativamente ai modi con qui attuare queste riforme, ce ne sono diversi ipotizzati sia nelle proposte di legge sia nel dibattito che si sta facendo, noi come Pd, insieme a Renzi, faremo nel primo pomeriggio un ulteriore approfondimento, in modo take da avere un testo entro la prossima settimana".

Daniele Riosa (@DanieleRiosa)
 

Tags:
raipdpeluffom5sgovernacepartiti
in evidenza
Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

Le mosse del Milan campione

Berardi ciliegina dello scudetto
Leao deve 20 mln allo Sporting

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.