A- A+
Politica


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Delle preoccupazioni per l'esito del voto in Liguria abbiamo già scritto. Ma nel Pd qualche timore c'è anche sulla rossa, rossissima, Toscana. I sondaggi top secret visionati da Affaritaliani.it danno il candidato di Renzi, Enrico Rossi, in calo dal 50% di un mese fa al 45-46%. In Toscana c'è il doppio turno (unica Regione in Italia) ma per evitare il ballottaggio basta superare il 40%. Il candidato dem sembra quindi in grado di farcela, anche se la sua popolarità è in discesa e qualche campanello d'allarme comincia a suonare. Il Pd alle Europee aveva preso il 56% in Toscana e quindi si prospetta un calo superiore ai dieci punti, anche in caso di probabile vittoria al primo turno. Ma le soprese non finiscono qui. Al secondo posto con il 18-19% circa ci sarebbe il candidato di Lega e Fratelli d'Italia, il responsabile economico del Carroccio Claudio Borghi Aquilini. Solo al terzo posto, intorno al 14-15%, il grillino Giacomo Giannarelli. Si conferma anche in Toscana il tracollo di Forza Italia: l'azzurro Stefano Mugnai sarebbe fermo appena sotto il 10%. Buone percentuali per Tommaso Fattori, candidato della Lista Sì Toscana a sinistra, intorno al 6-7%.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
regionalitoscanapd
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.