A- A+
Politica
Renzi alla minoranza Pd: "Volete andare con la sinistra radicale? Fate pure"

"Se qualcuno dei nostri vuole andare con la sinistra radicale che ha attraversato gli ultimi vent'anni, in nome della purezza delle origini, faccia pure: non mi interessa. E' un progetto identitario fine a se stesso e certo non destinato a cambiare l'Italia. Lo rispetto, ma non mi toglie il sonno". Lo dice il premier Matteo Renzi a Bruno Vespa per il libro 'Italiani voltagabbana'. "Il sonno - aggiunge il presidente del Consiglio - me lo tolgono le crisi industriali, i disoccupati, la mancanza di peso nella lotta alla burocrazia, certo non Vendola o Landini".

"Ho grandissimo rispetto per la piazza della Cgil e per i parlamentari che hanno partecipato a quella manifestazione. Ma io sono per il cambiamento che e' nel dna della sinistra. E a casa mia la sinistra che non si trasforma si chiama destra". Cosi' il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, risponde alle domande di Bruno Vespa per il libro 'Italiani voltagabbana'. Quella, aggiunge Renzi, "non era la piazza del Pd, ma c'era anche gente del Pd. Se penso di perderla? E' piu' facile perdere qualche parlamentare che qualche voto. La modifica dell'articolo 18 preoccupa piu' qualche dirigente e qualche parlamentare che la nostra base. Se si arrivasse a una scissione, ma non ci si arrivera', la nostra gente sarebbe la prima a chiedere: che state facendo?".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzi
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
CUPRA Born: il suono della natura per farsi sentire

CUPRA Born: il suono della natura per farsi sentire


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.