Advertisement
A- A+
Politica
Renzi-Calenda-PiùEuropa insieme. Dialogo con Carfagna e Forza Italia

Puglia laboratorio politico nazionale per la nascita di un nuovo centro. La decisione di Italia Viva, Azione e PiùEuropa di non sostenere Michele Emiliano alle elezioni regionali della prossima primavera sarebbe - secondo quando risulta ad Affaritaliani.it - l'antipasto di quanto accadrà a livello nazionale. In molti si erano chiesti come mai Matteo Renzi avesse dato il suo ok alla riforma proporzionale con sbarramento al 5% della legge elettorale, nonostante i sondaggi diano Italia Viva sotto questa soglia. La risposta arriva proprio dalla Puglia ed è la nascita di un nuovo cartello centrista e riformista formato dall'ex premier ed ex segretario del Pd, da Carlo Calenda e dal partito europeista di Emma Bonino e Benedetto Della Vedova.

L'ultimo sondaggio Tecnè del 16 gennaio parla chiaro: Italia Viva è ferma al 3,9%, Azione si attesta al 2,1% e PiùEuropa vale l'1,8%. Nessuno di questi tre partiti supererebbe lo sbarramento del 5% previsto dalla proposta di legge elettorale della maggioranza. Insieme, però, in un'unica lista arriverebbero al 7,8% assicurandosi così di venire rappresentati in Parlamento. Non solo. Il progetto Renzi-Calenda-Bonino sarebbe anche una sorta di invito a chi in Forza Italia non vede di buon occhio l'ipotesi di sostenere un eventuale governo egemonizzato dalla destra-destra di Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

Il primo interlocutore sarebbe l'area che fa capo a Mara Carfagna. schierata da tempo contro lo spostamento degli azzurri sotto l'ala sovranista. Con il sistema proporzionale ogni partito corre da solo e non ci sono coalizioni e quindi in prospettiva non è nemmeno da escludere un'intesa o un'alleanza elettorale con tutta Forza Italia in una sorta di cartello liberale, centrista e filo-Ue. Anche se al momento l'ipotesi più probabile è quello di un'adesione da parte di singoli parlamentari forzisti che non gradiscono lo spostamento del Centrodestra verso le posizioni della Lega.

La lista Sinistra nel sondaggio Tecnè è ferma al 2,5% e quindi gli eredi di Articolo 1/Mdp/Liberi e Uguali, in caso di elezioni politiche, troveranno quasi certamente ospitalità nelle liste del Pd così come è accaduto alle Europee del 2019.

Loading...
Commenti
    Tags:
    puglia elezonielezioni polo renzi calenda piùeuropa
    Loading...
    in evidenza
    Meghan-Harry, vince la Regina Addio al marchio Sussex Royal

    Royal Family News

    Meghan-Harry, vince la Regina
    Addio al marchio Sussex Royal

    i più visti
    in vetrina
    ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip

    ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan Navara N-Guard,look moderno ed esclusivo

    Nissan Navara N-Guard,look moderno ed esclusivo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.