A- A+
Politica
E ora resa dei conti nel Pd. Renzi pronto a forzare la mano


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Alla fine Matteo Renzi limita i danni (la sconfitta in Umbria sarebbe stata dolorosissima) ma la debacle di Alessandra Moretti in Veneto e la sconfitta di Raffaella Paita in Liguria sono pesanti da digerire per il segretario del Partito Democratico. Moretti e Paita erano due renziane doc e sono state sonoramente battute dal leghista Luca Zaia e dal consigliere politico di Forza Italia Giovanni Toti.

A questo punto il premier accelererà sulle riforme e sull'azione di governo in generale e, molto probabilmente, le divisioni all'interno del Pd non potranno che acuirsi. Sulla riforma della scuola e sul nuovo Senato ci saranno non pochi fuochi d'artificio con la minoranza dem che cercherà di prendersi una rivincita sul presidente del Consiglio. L'impressione è che se Renzi dovesse capire che il cammino parlamentare delle leggi e delle riforme venisse messo in difficoltà potrebbe anche forzare la mano e tentare lo strappo a Palazzo Madama per poi invocare il ritorno anticipato alle urne per le elezioni politiche.

Staremo a vedere, fatto sta che l'onda lunga di Renzi iniziata con le Europee del 2014 ha subito un brusco stop.

Tags:
renzipd
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.