A- A+
Politica
Elezioni, svolta decisionista di Renzi: stop a ogni mediazione


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Matteo Renzi in missione in Afghanistan ha affermato che ora, dopo i risultati delle Amministrative, "si andrà avanti con più determinazione". Che cosa significa? Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, vuol dire che a questo punto non ci saranno più mediazioni con le minoranze Pd e con i centristi di Area Popolare ed ex montiani. Il premier decide e il Parlamento esegue. Punto. Renzi imputa il mancato successo alle Regionali, nonostante le dichiarazioni di facciata, alle divisioni nel Partito Democratico.

Ora non dovrà più accadere. Stop ad ogni tipo di mediazione. E se dovessero esserci intoppi o problemi, soprattutto al Senato, si andrebbe dritti verso le elezioni politiche anticipate con l'Italicum, che andrebbe modificato affinché entri subito in vigore e valga anche per Palazzo Madama. Il premier ufficialmente dice che vuole andare avanti fino al 2018 ma in cuor suo, viste le divisioni nel Centrodestra e la difficoltà da parte di Forza Italia di accettare la leadership di Salvini, spera e punta su qualche "incidente parlamentare" proprio per tornare alle urne prima che gli avversari abbiano il tempo di riorganizzarsi.

Tags:
renzigoverno
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.