A- A+
Politica

"È ridicolo che chi ha votato M5S pensando potesse cambiare le cose, si trovi 150 parlamentari a discutere di scontrini e diarie. Ma prendete quei soldi e governate!". E' un Matteo Renzi critico a 360 gradi quello che si presenta al Salone del Libro di Torino per presentare il suo saggio: "Oltre la Rottamazione". L'attacco è dunque è rivolto innanzitutto ai Grillini. "Il gruppo dei 5 Stelle in Parlamento si spaccherà perché non hanno deciso cosa fare da grandi. Hanno una posizione rigida sul capo, ma si dividono sul portafoglio, rappresentano uno spaccato del Paese che non vorrei vedere in Parlamento". E aggiunge: "Mi aspetto un post di Grillo dopo queste mie parole".

E poi ce n'è per il suo partito. "Quale è stato il più grave errore di Pier Luigi Bersani in campagna elettorale? Non aver fatto campagna elettorale...".- dice il sindaco di Firenze. "Lo dico con il massimo rispetto, io che ho sempre detto le cose in faccia a Bersani al contrario di altri che ora invece... Serve sempre rispetto per chi perde. Del resto anche io faccio parte della categoria", scherza riferendosi alle primarie. Comunque il sindaco, come ha già ribadito in passato, non ha intenzione "di candidarsi alla segreteria del partito".

La certezza di aver giá vinto è stato l'errore, ribadisce Renzi: questo ha "consentito a Silvio Berlusconi di recuperare un ruolo in questa campagna elettorale e in questa legislatura è stato errore gravissimo che ha fatto una sinistra troppo sicura di sè. La sinistra si è fermata a un km dal traguardo, dopo le primarie, ha ascoltato troppo se stessa e non la base".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzigrillo
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design

Opel Astra Sports Tourer fa un salto nell’era elettrica e del design


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.