A- A+
Politica
renzi fonzie 500 1

Matteo Renzi si e' prestato alle 'gag' dei Giovani Democratici milanesi, durante il suo tour tra gli stand della Festa di Sesto San Giovanni. I ragazzi del Pd lo hanno accolto con la colonna sonora di 'Happy Days' (riferimento al giubbotto di pelle stile Fonzie indossato ad 'Amici' dal sindaco di Firenze) e gli hanno regalato un giaguaro in peluche (celebre la battuta di Pier Luigi Bersani in campagna elettorale, 'smacchiamo il giaguaro', ovvero Silvio Berlusconi). Renzi ha rifiutato garbatamente il pupazzo: "Torno tra un anno", ha promesso, "e lo smacchiamo insieme".

Per Renzi i Giovani democratici avevano preparato anche una corona da "re del partito" con il giglio simbolo di Firenze. "Quella la prendo tra due anni", ha scherzato il sindaco, che coi ragazzi ha parlato anche delle piu'' famose pagine che, sui social network, fanno ironia sul Pd, come 'L'apparato' e il finto profilo del suo sfidante alla segreteria, Gianni Cuperlo. "'L'apparato e' il numero uno, dopo viene il 'fake' di Cuperlo", ha sentenziato Renzi.

Matteo Renzi ha ribadito che, a suo avviso, nel Pdl "prevale la linea di restare al governo". "A Silvio Berlusconi conviene", ha sostenuto durante un dibattito alla festa democratica di Sesto San Giovanni, perche' se si dovesse andare al voto "non succedera' come l'altra volta: questa volta li asfalteremmo".

"Questa storia del governo di larghe intese non e' propriamente una cosa che ci fa fare salti alti dalla gioia". E' quanto ha affermato Matteo Renzi, nel corso di un dibattito alla festa democratica di Sesto San Giovanni nel milanese. "C'e' un unico modo per mandare in pensione il governo delle larghe intese ed e' una legge elettorale degna di questo nome", ha aggiunto il sindaco di Firenze.

Tags:
berlusconipdl

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.