A- A+
Politica
Renzi vola da Putin, ma prima incontra Poroshenko

Prima in Ucraina poi in Russia. La visita del premier Matteo Renzi a Mosca dovrebbe tenersi il 5 marzo. Prima di incontrare Vladimir Putin il presidente del Consiglio dovrebbe recarsi anche a Kiev per un colloquio con il presidente ucraino Petro Poroshenko.

Mentre a Kharkiv si osservava la giornata di lutto cittadino proclamata in memoria delle vittime dell'attentato di ieri, e' salito a tre il numero dei morti accertati a causa dell'attacco dinamitardo contro un gruppo di manifestanti, che si stavano radunando nel locale palazzetto dello sport per una marcia della pace pro-Majdan: stando a fonti municipali, e' infatti deceduto in ospedale un ragazzo di 15 anni che aveva subito gravi lesioni a causa dell'esplosione di una bomba lanciata da ignoti sulla folla. Altri undici feriti rimangono ricoverati. Sull'episodio e' in corso un'inchiesta da parte delle autorita' anti-terrorismo ucraine.

Tags:
renziputinucrainaporoshenko
in evidenza
La fitness model Roberta Carluccio si lancia sulla folla ma viene palpeggiata

Il video scandalo

La fitness model Roberta Carluccio si lancia sulla folla ma viene palpeggiata


in vetrina
Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

Automotive
ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


casa, immobiliare
motori
Nave Destriero: da 30 anni un record imbattuto

Nave Destriero: da 30 anni un record imbattuto


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.