A- A+
Politica
A Natale si dimette Napolitano. Rumor insistenti in Parlamento
Capitolo: "I segreti di Napolitano"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


C'è un'indiscrezione clamorosa che circola tra i deputati e i senatori, sia del Pd sia delle altre forze politiche. Secondo quanto diverse fonti parlamentari hanno riferito ad Affaritaliani.it, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sarebbe pronto a dimettersi entro Natale o, al massimo, subito dopo Capodanno. La motivazione - stando alle voci che girano in Parlamento - sarebbe personale e non politica. Il Capo dello Stato, che definiscono "stanco", potrebbe quindi lasciare il Colle anche senza l'approvazione almeno parziale delle riforme istituzionali e con molte incognite ancora aperte sulla nuova legge elettorale. Per Renzi sarebbe un gatta da pelare non facile. Il Partito Democratico non ha i numeri per eleggere da solo il nuovo Presidente (Prodi ne sa qualcosa) e quindi si dovrà intavolare una trattativa sia con Berlusconi sia con il Movimento 5 Stelle. E i tempi biblici per eleggere i giudici non togati della Corte Costituzionale preoccupano non poco il premier. Si rischia di bloccare il Parlamento per settimane. L'altro giorno il leader dem ha aperto a un uomo per il dopo-Napolitano. E sono tornate a crescere la quotazioni di Giuliano Amato. Difficile l'ipotesi Prodi, anche se i grillini potrebbero starci, in quanto sia il Professore sia Renzi temono che tornino i franchi tiratori del Pd. In lizza anche Anna Finocchiaro, che non dispiace all'ex Cavaliere e nemmeno alla Lega. Il M5S tornerebbe alla Carica con Stefano Rodotà, ma nel Pd non trova molti consensi. Insomma una partita complessa che rischia di complicare ulteriormente i lavori delle Camere e l'azione del governo.

Tags:
napolitano
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà

Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.