A- A+
Politica
Riforme, rottura Silvio-Lega. Forza Italia: "Salvini superficiale"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Salvini non ha riconosciuto fino in fondo il lavoro fatto da Calderoli. Chi non segue giorno dopo giorno una riforma complessa come questa tende a dare dei giudizi superficiali e un pochino tranchant rispetto al lavoro fatto". Paolo Romani, capogruppo di Forza Italia al Senato, intervistato da Affaritaliani.it, critica la posizione della Lega sulle riforme. E difende il progetto: "Quella di Renzi non è una svolta autoritaria".

Quella di Renzi sulle riforme è una svolta autoritaria?
"No. Si cerca di fare velocemente una riforma dimostrando di saper fare quello che nel passato non è stato fatto, quando la nostra riforma fu poi abrogata, guarda caso dalla sinistra. Quindi è tutto in netta contraddizione con la storia della sinistra italiana, che non era d'accordo su una maggiore efficienza del governo, su una chiara distinzione delle competenze tra Stato e Regioni, sul sitema monocamerale eccetera eccetera. Adesso Renzi, contraddicendo quella politica e quei convincimenti, vuole dimostrare che presto e bene fa questa riforma. Quindi non è una svolta autoritaria".

In altre parole?
"Questo sistema ha anche riferimenti in Europa. In Germania il Bundesrat ha 69 membri eletti dai governi dei Land, in Francia il Senato è eletto da una platea di 150 mila tra consiglieri e sindaci, in Inghilterra sappiamo che cos'è la Camera dei Lord... Quindi nei tre grandi paesi occidentali i sistemi politici-parlamentari sono monocamerali. Almeno per quanto riguarda la legislazione ordinaria e la fiducia al governo".

Però in questo modo vi siete allontanati dalla Lega...
"La Lega ci ha un pochino sorpresi. Abbiamo lavorato con Calderoli in Commissione. Calderoli è anche relatore e non ha fatto minimamente opposizione e ostruzionismo anzi, ha lavorato giorno dopo giorno alla stesura del testo che addirittura è stato votato. Quindi di che cosa stiamo parlando?".

Salvini ha sconfessato Calderoli?
"Salvini non ha riconosciuto fino in fondo il lavoro fatto da Calderoli, che invece è stato buono. E' accaduto quello che spesso accade in questi casi: chi non segue giorno dopo giorno una riforma complessa come questa e non ne segue i particolari a volte tende a dare dei giudizi superficiali e un pochino tranchant rispetto al lavoro fatto. Pur tuttavia mi auguro, anche nel segno della contrapposizione, che ci siano margini di miglioramento e soprattutto - e questo andrebbe a vantaggio di tutti, anche della Lega - smettetela con l'ostruzionismo e concentriamoci su quei due-tre grossi temi sui quali la stessa Lega sembra avere cambiato idea. E facciamo vedere al Paese qual è il dibattito su questi argomenti, perché se capisce di che cosa si sta parlando tutto sarebbe più semplice, invece che assistere a una baruffa nella quale non si capisce minimamente il merito. Si stanno accapigliando probabilmente per mantenere un Senato elettivo, che andrebbe a vantaggio di chi c'è già".
 

Tags:
riformeromanisalvini
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange


casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.