A- A+
Politica
Risoluzione sul Mes della Bonino. E il governo rischia di spaccarsi
Foto LaPresse

Detto e fatto. La risoluzione annunciata dalla senatrice Emma Bonino di +Europa per aprire le porte al Mes è pronta. E sarà presentata sia al Senato che alla Camera dove mercoledì sono attese le comunicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in vista del Consiglio europeo del 17 e 18 luglio.

Se approdasse in Aula al Senato, tra l’altro, con i numeri risicati di cui la maggioranza gode a palazzo Madama, sarebbe una bella grana per il governo. Palazzo Chigi, con la regia del premier Giuseppe Conte, ha infatti fatto di tutto per sminare il campo da votazioni pericolose, grazie allo strumento delle informative. Almeno fino a questo momento. L’obiettivo arduo da perseguire è sempre stato quello di poter rimandare il capitolo Mes a  Recovery fund incassato.

Ci ha pensato +Europa a scombinare i piani e a versare nuovo sale sulle ferite perché se questa risoluzione, come dovrebbe, fosse messa ai voti, potrebbe rivelarsi un passaggio stretto per la maggioranza. Già domani il documento del partito guidato da Benedetto Della Vedova sarà presentato ufficialmente alla stampa.

A quanto apprende Affaritaliani.it, il testo è, come è normale che sia, scritto in maniera tale da mettere in difficoltà chi si è sempre detto pro Mes.  Uno degli aspetti su cui la risoluzione punta, per esempio, sono le spese necessarie che, in vista della riapertura delle scuole, il governo dovrà affrontare. Dai termo scanner al nuovo personale da assumere: ecco due esempi di spese indirette legate alla sanità contenuti nel documento.

Fonti di +Europa che hanno lavorato al testo, contattate da Affaritaliani.it, alla domanda se il documento avesse già raccolto adesioni, si limitano a osservare che “non c’è nessuna ‘chiamata alle armi’. Sulla carta è infatti risaputo che partiti come Pd e Forza Italia sono da sempre favorevoli alla linea del ‘Mes subito’”. Da +Europa trapela solo che questa risoluzione, casomai, “sarà una cartina al tornasole. Un test per verificare il tasso di populismo nel governo”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    risoluzione mes governo bonino
    Loading...
    in evidenza
    Via il reggiseno in spiaggia... Le foto dell'ex di Ramazzotti

    Marica Pellegrinelli sensualissima

    Via il reggiseno in spiaggia...
    Le foto dell'ex di Ramazzotti

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale

    Previsioni meteo: weekend di Ferragosto con caldo, afa e qualche temporale


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

    Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.