A- A+
Politica
Romani (Forza Italia): "Poco in comune con la piazza di Salvini"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Forza Italia ha qualcosa in comune con la Piazza del Popolo di Roma di Salvini? "No, può avere in comune qualcosa con chi c'era sul palco, come Bossi o con la classe dirigente della Lega come Maroni con cui governiamo insieme. Abbiamo poco in comune con CasaPound e poco in comune con la cultura del vaffa", afferma ad Affaritaliani.it Paolo Romani, capogruppo al Senato di Forza Italia, intervistato all'indomani della manifestazione contro Renzi della Lega nella Capitale.

"La protesta legittima dei cittadini italiani si è materializzata con il voto a Grillo, un voto che si è dimostrato inutile in questi quasi due anni: non ha infatti prodotto alcun risultato in termini di miglioramento delle condizioni di vita e della situazione economica, soprattutto di coloro che lo hanno votato".

"Questo voto di protesta - spiega il presidente dei senatori azzurri - oggi sembra rivolgersi e guardare con attenzione agli slogan duri di Salvini. E, tutto sommato, se si trattasse di intercettare e raccogliere il malcontento, che finora si era tradotto in Parlamento in estrema sinistra pur partendo da un elettorato piuttosto eterogeneo come quello di Grillo, riconducendolo e risolvendolo in una proposta di destra, l'operazione della Lega di Salvini avrebbe una valenza positiva per l'intero cantiere del centrodestra."

Romani però avverte: "Se invece si traduce solo nella trasformazione della Lega in un movimento di estrema destra, lepenista, che condivide addirittura, come ieri a Roma, le piazze con CasaPound, il tutto si riduce ad una mera raccolta di consenso, un consenso comunque limitato in un Paese con la nostra storia: un'operazione, dunque, del tutto sterile ai fini della ricostruzione di uno schieramento alternativo alla sinistra, quel centrodestra che Forza Italia intende rifondare a partire da valori, idee e obiettivi condivisi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvinilegaforza italiaromani
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.