A- A+
Politica
Lega-Forza Italia/ Tutti i punti dell'accordo sulle Regionali

Matteo Salvini e Silvio Berlusconi hanno raggiunto l'accordo politico tra Lega Nord e Forza Italia per le prossime elezioni regionali del 31 maggio. Lo rende noto la stessa Forza Italia con una nota.
 
Si sblocca così la situazione: Forza Italia sosterrà il presidente uscente Luca Zaia in Veneto e la Lega sosterrà l'europarlamentare Giovanni Toti in Liguria. Queste erano le due caselle principali da definire. L'accordo riguarda anche la Campania, dove la lega non presenterà candidati, e l'Umbria, dove entrambi sosterranno Claudio Ricci, sindaco di Assisi. "Nelle altre regioni - si legge nella nota -Forza Italia e Lega si presenteranno indipendenti l'una dall'altra".
 
"Se gli alleati ci chiedono di fare un passo indietro per vincere, lo facciamo". Lo ha detto il segretario federale della lega Nord, Matteo Salvini, al termine di una riunione del Consiglio regionale ligure. E' un accordo "per vincere nel Veneto, per giocarsela uniti in Liguria e nelle altre regioni la Lega va da sola".
 
"Ci sacrifichiamo", ha continuato Salvini riferendosi al candidato della Lega Edoardo Rixi, che è uscito dalla riunione insieme a lui e che ritirerà la sua candidatura. "Non ci sono scambi", ha sottolineato Salvini, il quale ha aggiunto che Forza Italia si è detta convinta che la coalizione unita è vincente. Ai giornalisti che gli facevano notare che Toti non è ligure Salvini ha affermato che la candidata del centrosinistra in Liguria, Raffaella Paita "è ligure, ma ha fatto più danni lei di tanti non liguri". Salvini ha detto che la Lega "punta a vincere e ad essere il primo partito. Puntiamo a raddoppiare i voti che abbiamo preso l'anno scorso".
 
Ai giornalisti che gli chiedevano se fosse stato firmato l'accordo sulle regionali con Silvio Berlusconi Salvini ha replicato che "non servono le firme, basta una telefonata".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salviniberlusconilegafi
in evidenza
Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

Come sarà il weekend

Ciclone al Sud, sole al Nord
Il meteo divide l'Italia in due

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van

Nuovo Mercedes Citan, piccole dimensioni per un grande van


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.