A- A+
Politica
La Lega ha superato Forza Italia. Salvini straccia Berlusconi e Tosi


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Un sondaggio che fa tremare i polsi. Pare che sulla scrivania di Silvio Berlusconi, impegnato a cercare di tenere insieme un partito allo sbando dopo la batosta elettorale di domenica scorsa, siano arrivati dei dati per nulla positivi. Anzi, catastrofici. Se si andasse a votare oggi per le Politiche, la Lega Nord di Salvini supererebbe nettamente Forza Italia: 13-14% per il Carroccio (considerando anche la Lega del Centro-Sud) e 11-12% per gli azzurri. La preoccupazione dell'ex Cavaliere è altissima. Anche perché, sempre secondo questo sondaggio top secret che Affaritaliani.it ha avuto modo di visionare, alla domanda su chi possa avere maggiori chance di competetere con Matteo Renzi come candidato premier del Centrodestra, il 55% degli elettori di Fi, Lega, Fdi e Ncd avrebbero risposto Salvini. A Berlusconi (comunque non candidabile per la sentenza Mediaset, salvo colpi di scena dalla Corte Ue) solo il 28% delle preferenze. Flavio Tosi, sindaco di Verona e "rivale" interno di Salvini, si ferma al 7%. Stessa percentuale di Giorgia Meloni. Per Alfano un misero 3%.

Tags:
berlusconisalvini
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.