A- A+
Politica
Salvini: Berlusconi candidato premier senza primarie? La Lega dice no


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Matteo Salvini commenta con Affaritaliani.it le parole di Silvio Berlusconi, che un'intervista ad Affaritaliani.it ha parlato di euro verso il fallimento e ha spiegato la sua proposta di Flat Tax. "Arriva a sostenere le tesi della Lega, bene. Ma l'alleanza si fonda su un programma comune. E a livello politico nazionale non c'è alcuna alleanza". Poi l'affondo nei confronti dell'ex premier: "Sta ancora collaborando con Renzi su alcune riforme e in Europa è alleato della Merkel". Ma l'ex Cavaliere dice che sarà lui il candidato premier senza primarie, il Carroccio è pronto a sostenerlo? "Ci vuole un progetto comune, che oggi non c'è, e poi dovranno essere gli italiani a scegliere... Evidentemente la risposta è no". E' vero che la Russia finanzierà la Lega? "Ma figuriamoci. Sono tutte stronzate".
 

In un'intervista ad Affaritaliani.it Silvio Berlusconi ha parlato del fallimento dell'euro e ha annunciato la presentazione a breve della proposta di legge in Parlamento per l'introduzione della Flat Tax. Sono argomenti a voi cari, che cosa ne pensa?
"Beh, arriva a sostenere le tesi della Lega, bene. Se lo facesse anche Renzi...".

Quindi se Berlusconi usa questo linguaggio è più facile un'alleanza Lega-Forza Italia...
"Ho capito, ma l'alleanza si fonda su un programma comune e su tutto. Non su uno o due argomenti, ma su una visione del mondo".

Ma queste parole dell'ex premier sono positive...
"Ho capito, ma non è che se domani Vendola dice 'sostengo la Flat Tax e l'euro è una stronzata' io mi alleo con Vendola, evidentemente".

Ma al momento siete alleati di Forza Italia o no?
"A livello politico nazionale non c'è alcuna alleanza. Berlusconi comunque sta ancora collaborando con Renzi su alcune riforme. E quindi come faccio a fare l'alleanza con lui? E in Europa è alleato della Merkel".

Addirittura?
"E' nel Ppe, addirittura... Forza Italia dove sta? Nel Ppe".

Beh, ma sa meglio di me tutte le polemiche Berlusconi-Merkel. Non sono certo amici...
"Ma io guardo ai fatti. Se dovessi valutare le parole, Renzi sarebbe un genio. Però, stando ai fatti, Pd e Forza Italia a Bruxelles hanno votato la Commissione europea. Che per l'Italia è un disastro. Un conto sono le parole e un conto sono i fatti".

Quindi?
"Al momento le posizioni sono diverse, soprattutto in Europa e sull'Europa".

Anche sull'immigrazione?
"Sull'immigrazione la vediamo nella stessa maniera, mi auguro".

Ma Berlusconi dice niente primarie e soprattutto che torna in campo e che sarà lui a sfidare Renzi alle prossime elezioni. E' d'accordo?
"Questo è l'ultimo dei problemi. Sono convinto che il progetto e la squadra dovranno essere scelti dagli italiani".

E se Berlusconi le dicesse: il candidato premier sono io senza primarie, la Lega lo sosterrebbe?
"Ma se ho appena detto che ci vuole un progetto comune, che oggi non c'è, e poi dovranno essere gli italiani a scegliere... Evidentemente la risposta è no".

Ma è vero che la Russia di Putin finanzierà la Lega?
"Ma figuriamoci. Sono tutte stronzate. Mi scandalizza il fatto che non ci sia Renzi a Mosca e che ci debba andare io, perché ci sono migliaia di imprenditori italiani che ci stanno rimettendo la pelle per colpa delle sanzioni. Invece che parlar di stronzate, che Renzi alzasse il sedere e andasse a Mosca".
 

Tags:
salviniberlusconi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.