A- A+
Politica


Di Alberto Maggi

 

matteo salvini 500

E' fatta. Con l'ok di Umberto Bossi, che quindi si ritira dalla corsa, si realizzano le condizioni richieste da Matteo Salvini per diventare segretario federale della Lega Nord, ovvero che non ci fosse nessun dirigente contrario. Scontato il via libera di Maroni, dimissionario per concentrarsi sulla Lombardia, in cassaforte il sostegno di Giorgetti (come anticipato da Affaritaliani.it) ora è arrivato anche l'ok del Senatùr. Salvini, giornalista professionista classe 1973, sta facendo di tutto per non far trapelare notizie sulla sua futura leadership. Ma, salvo colpi di scena, accetterà se tutti sono d'accordo e per il bene del movimento. Tanto che l'attuale segretario della Lega Lombarda sta già studiando di economia, essendo un po' deboluccio su questo fronte. Con l'ascesa di Salvini si complicano i rapporti con il Pdl e Silvio Berlusconi.

Il "gianburrasca" padano, come lo chiamò anni fa Paolo Romani, non è un moderato e non ha mai visto di buon occhio le alleanze del Centrodestra. Quindi venderà cara la pelle prima di dire sì a nuove intese future con il Cavaliere o con Alfano. Lo schema è chiaro: Tosi - per accontentare i veneti - candidato premier alle primarie di coalizione (se ci saranno) e Salvini leader federale. Primo banco di prova le elezioni europee del prossimo anno. E, secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, il nuovo segretario vorrebbe non ricandidare gli storici eurodeputati come Speroni e Borghezio, proprio per dare un segno di rinnovamento. L'idea di Salvini, ancora da verificare con il diretto interessato, sarebbe quella di mettere nelle liste del Carroccio Tony Iwobi, l'assessore leghista del comune di Spirano (Bergamo) nato in Nigeria e già candidato alle Regionali in Lombardia (e non eletto per pochi voti). L'obiettivo sarebbe quello di dimostrare nei fatti a tutta l'Europa che la Lega di Salvini non è razzista come molti dicono (soprattutto all'estero).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvini
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Renault: continua a crescere, record nell'elettrico

Renault: continua a crescere, record nell'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.