A- A+
Politica
Riforme/ Salvini: "Mi stupisce lo stupore del Quirinale..."


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Pentito di non andare al Quirinale a parlare con Mattarella e per la battuta sul suo parrucchiere? "Pentito de che? Occupiamoci di cose serie, dai", afferma ad Affaritaliani.it Matteo Salvini. E le riforme non sono cose serie? "Le riforme di Renzi no". Quindi al Colle chi ci va per la Lega? "Ci vanno i capigruppo di Camera e Senato. A parlare dei lavori parlamentari ci vanno i capigruppi che stanno in Parlamento". Non crede di aver mancato di rispetto a Mattarella? "Ci andrò quando sarò coinvolto. Per parlare delle riforme che stanno alla Camera e al Senato di vanno quelli che lavorano alla Camera e al Senato. Io cosa c'entro?". Perché quella battuta se deve chiedergli il numero del suo parrucchiere? "Visto il momento che c'è, purtroppo, in giro per l'Italia e per il mondo ridere penso che sia d'obbligo". E lo stupore del Quirinale è esagerato? "Mi stupisce lo stupore. Spero che lo stupore del Quirinale sia dedicato a quello che accade in Libia e a quello che accade in Russia e non all'agenda di Salvini". Che cosa pensa dei primi passi di Mattarella? "Vedremo. Adesso arriveranno alcuni decreti schifezza, vedremo se dirà di sì o se dirà di no". E se dirà di sì? "Sarà come Napolitano". Lei è pronto ad andare al Quirinale? "Certo". Per parlare di...? "Vorrei parlare di Legge Fornero. Visto che il Presidente può dare un messaggio alle Camere, mi piacerebbe che dopo un anno di totale disinteresse il Parlamento renziano di occupasse di pensioni e di Legge Fornero. Magari sollecitato da un messaggio di Mattarella". E sull'Isis? "Lì il Presidente non c'entra niente. E' il governo, altro capitolo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
salvinimattarella
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.