A- A+
Politica
Salvini: Renzi fesso, pericoloso e con dei problemi. Se ne vada


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Povera Italia. Paghiamo un presidente del Consiglio per analizzare le magliette di Salvini e per insultare la Lega, mentre dal punto di vista della disoccupazione e dell'invasione clandestina ne succedono di tutti i colori". Matteo Salvini, intervistato da Affaritaliani.it, risponde così alle parole di Matteo Renzi pronunciate all'assemblea del Pd all'Expo di Milano. "Sto fesso c'ha tempo di occuparsi di Salvini e delle sue magliette, proprio nel momento in cui in Italia - da Roma a Treviso, da Milano a Livorno - succede di tutto. Questo ha dei problemi", attacca il segretario della Lega Nord. Che aggiunge: "Lui non è pagato per avere dei nemici, è pagato per risolvere i problemi dell'Italia e non per rompere le palle agli altri. Questo è pericoloso e ci stiamo preparando a mandarlo a casa. Se il suo problema sono le magliette di Salvini...questo deve andare a casa". E infine sull'annuncio di Renzi che eliminerà la tassa sulla prima casa nel 2016, Salvini commenta: "L'avevamo fatto noi quando governavamo, quindi se per fare la rivoluazione copernicana deve copiare quello che abbiamo fatto noi al governo...benvenuto".

Tags:
salvinirenzifessolegapd
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.