A- A+
Politica
Daniela Santanchè: "Mercoledì Charlie Hebdo anche in Italia"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


C'è davvero il progetto di pubblicare Charlie Hebdo anche in Italia? "E' stato un appello perché sta diventando una bandiera e un simbolo della libertà. Che poi sia io l'editore o sia un altro fa niente, ma è importante che uscisse anche l'edizione in Italia perché dobbiamo far vedere che non abbiamo paura. E continuiamo a combattere". Ma lei sta trattando in queste ore? "Certamente. Visibilia Editore sta trattando e aspettiamo di conoscere le risposte. Vedremo se saremo noi o altri, l'importante però è che arrivi anche in Italia". Solo cartaceo o anche su Internet? "Il mio progetto è che ci sia anche in Italia, poi vedremo gli sviluppo editoriale e imprenditoriali. Decideremo. Quello che mi auguro è che in tutta Europa ci siano editori coraggiosi per dimostrare che non abbiamo paura". Ma alcune vignette erano pesanti anche nei confronti della religione cattolica, non è un problema questo? "Non importa. In questo momento, dopo l'uccisione di tutte quelle persone, è diventato un sibmolo per la libertà occidentale. A me interessa che continuiamo a essere orgogliosi della nostra appartenenza. Hanno ucciso, hanno ammazzato e in un sistema democratico non si arriva a uccidere". I tempi per la trattativa? "Nelle prossime 48 ore si saprà. Il prossimo numero di Charlie Hebdo esce mercoledì e che sia Visibilia Editore o un altro l'obiettivo è che ci sia anche nelle edicole italiane".

Tags:
charlie hebdo
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.