A- A+
Politica

"Con Renzi candidato non si sarebbe candidato Berlusconi, neanche Monti. Molte persone che normalmente non votano a sinistra avrebbero considerato di farlo, sarebbe stato uno scenario diverso". Questo il commento del vicepresidente del Pd Ivan Scalfarotto, ospite di "24 Mattino" su Radio 24. "No, non abbiamo vinto" ha detto Scalfarotto. "Ci aspettavamo di poter governare mentre al Senato non c'e' maggioranza. Renzi? Certo, si diceva 'se mia nonna avesse le ruote sarebbe una carriola'. Pero' noi avevamo l'opportunita' di guardare a una politica fatta in un altro modo. L'errore e' stato scandalizzarsi che la politica potesse parlare al di la' degli steccati. Io sono stato l'unico dirigente nazionale del Pd ad appoggiare Renzi, e non e' stato facilissimo - ha aggiunto Scalfarotto -, mi hanno candidato alla posizione 13 in Puglia, non sono stato capolista in casa mia. Bisognava fare un'operazione non di difesa dell'esistente, pensare per esempio che prendere voti all'avversario non e' un problema ma un obiettivo della politica. Siamo stati molto protettivi di cio' di buono che noi siamo, ma non bastava. Bisognava fare un'apertura laterale, di creativita'".

Comunque per Scalfarotto "Bersani non si deve dimettere, non in questo momento ma il Congresso va fatto non a ottobre ma subito, bisogna pensare a mettere al centro un'idea di un partito con occhi e un cuore nuovo, bisogna essere radicali, visionari, creativi". Scalfarotto poi ha commentato l'apertura di Bersani a Grillo: "E' un'apertura eventualmente agli eletti del M5S, non a Grillo, c'e' una bella differenza. Io li ho visti gli eletti, mi sembrano persone normali che incontri per strada. Grillo invece e' un signore che urla 'siete circondati' e io mi sono chiesto a un certo punto se ce l'avesse anche con me. Mi auguro che gli eletti del M5S ora comprendano di essere classe dirigente. Io sono in difficolta' non per gli eletti e i votanti, ma per Grillo che e' una delle cose piu' lontane dalla mia cultura civile".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
scalfarottorenzi
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.