A- A+
Politica

 

 

renzi civati

Filippo Civati si candida a segretario del Pd.

"Mi candido e lancio un manifesto contro il tatticismo. Se questo va contro le larghe intese, caro Enrico, ce ne faremo una ragione" scrive l'esponente democratico du Twitter chiudendo il suo meeting politCamp a Reggio Emilia e confermando la corsa alla leadership del partito. Via twitter Civati scrive anche di "non capire perche' qualcuno insista nel dire che non" mi candidero', poi sottolinea: "mi candido perche' c'e' da ricostruire il centrosinistra: riportiamo con noi Sel richiamiamo il popolo delle primarie". E ancora: "se un dirigente del Pd va ad una manifestazione Fiom non si deve sentire in imbarazzo mentre si governa con Berlusconi" e sulle correnti: "sono solo correnti di seggiole. Noi ci occuperemo di tutto il resto, della scelta degli argomenti , delle parole nuove".

RENZI PRENDE TEMPO - "Attenderò l'ufficializzazione delle regole per eleggere il segretario" e "a settembre deciderò. Anzi decideremo insieme. Io e molti altri sindaci di tutta Italia". Lo afferma Matteo Renzi al Corriere Fiorentino. "Se ci sarà, non sarà un'autocandidatura. Non sarà un atto di ambizione di un ragazzino che cerca di rovesciare il mondo", ha aggiunto. "Questa estate mi prenderò qualche giorno di riposo per pensarci su", dice Renzi nell'intervista al dorso fiorentino del Corriere della Sera. "Se ci sarà una mia candidatura alla leadership del Pd sarà la risposta a una richiesta degli amministratori del territorio. Perché nessuno meglio di un sindaco conosce i veri bisogni dei cittadini".

Tags:
pdsegreteriarenzicivati
in evidenza
La star di Onlyfans: "Per ogni gol del Brasile ai Mondiali..."

Fioretto da sogno. Le foto

La star di Onlyfans: "Per ogni gol del Brasile ai Mondiali..."


in vetrina
Eni, a Milano la flotta Enjoy diventa anche elettrica

Eni, a Milano la flotta Enjoy diventa anche elettrica


motori
Debutta in Europa tecnologia Nissan e-4orce

Debutta in Europa tecnologia Nissan e-4orce

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.