A- A+
Politica
Senato: tra 50 e 60 assenze nelle due fiducie sulla giustizia
Lapresse

 

Le due fiducie incassate oggi dal governo sulle richieste poste alla riforma del processo penale, hanno fatto segnare due numeri molto bassi, rispettivamente 208 e 200, con numerose assenze tra i gruppi della maggioranza, seppur giustificate sul piano formale: non hanno infatti risposto alla chiama nominale oltre 50 senatori della maggioranza alla prima fiducia e oltre 60 alla seconda. Sul piano politico emergono i nomi di Matteo Salvini, assente ingiustificato ad entrambe le votazioni, e Matteo Renzi, presente al primo voto ma assente ingiustificato al secondo. In M5s non hanno risposto alla chiama della prima fiducia in 17, di cui 15 "in missione" (quindi giustificati) e due assenti. Nella Lega 11 erano in missione ed uno assente, Salvini. Nel gruppo di Fi 12 senatori dai tabulati risultavano in missione e 4 tra gli assenti. Nel Pd non hanno risposto alla chiama in 3 ma tutti erano "in missione". In Italia viva tre parlamentari erano "in missione" ed uno assente non giustificato. Nel gruppo delle Autonomie un senatore assente ingiustificato e uno in missione. All'appello nominale della seconda fiducia non hanno risposto in 18 senatori di M5s, di cui 15 erano giustificati e 3 no; dei 14 assenti della Lega 11 erano giustificati e 3 no, mentre tra i 18 di Fi che non hanno fatto udire la propria voce 12 erano in missione e 6 erano non giustificati. Come nella prima fiducia i tre assenti del Pd erano tutti giustificati, mentre in Iv si sono registrati 3 senatori in missione e tre assenti senza giustificazione, tra cui Matteo Renzi, che aveva votato la prima fiducia ed era intervenuto in Aula al momento delle dichiarazioni di voto. Per le Autonomie di nuovo due assenze, di cui una giustificata e una no.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    fiducia giustizia senato riforma
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

    CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.