A- A+
Politica
Berlusconi teme il flop alle elezioni europee. Ecco perché


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Paura. Ansia. Quasi rassegnazione. Silvio Berlusconi teme che questa volta il recupero finale non gli riesca e il risultato del 25 maggio delle elezioni europee sia nettamente al di sotto delle previsioni. L'ex Cavaliere aveva parlato di almeno il 20%, poi il suo consigliere Giovanni Toti ad Affaritaliani.it si era lanciato in un "andiamo ben oltre". Ma nelle segrete stanze di Arcore, con i suoi più stretti collaboratori, il leader di Forza Italia avrebbe manifestato forte preoccupazione per l'andamento della campagna elettorale. L'impressione è quella di non riuscire a recuperare nei confronti del Movimento 5 Stelle e di perdere rispetto alla Lega Nord e a Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale. Berlusconi - dicono i beninformati - ritiene che il Pd quasi certamente sarà il primo partito anche se scommette su un recupero di Beppe Grillo. L'unica "consolazione" per l'ex premier è che, stando alle sue valutazioni, Ncd-Udc di Alfano e Casini non avrà un risultato particolarmente brillante.

Tags:
sentimentelezioni europee
in evidenza
"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina": la politica può essere sexy? Scoprilo alla Piazza, crocevia delle elezioni!


in vetrina
Scatti d'Affari ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022

Scatti d'Affari
ATIU, protagonista del più importante round di equity crowdfunding 2022


casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.