A- A+
Politica


 

BALLOTTAGGI: FALLITO CAPPOTTO, SOLO SIRACUSA AL CENTROSINISTRA - Fallito in Sicilia il "cappotto" del Centrosinistra, pronosticato venerdì dal sindaco di Firenze Matteo Renzi durante il suo tour tra Ragusa, Siracusa e Messina nell'ultimo giorno di campagna elettorale. Dei tre capoluoghi in palio nei ballottaggi, che hanno riguardato anche altri 13 Comuni, soltanto a Siracusa si e' affermato il centrosinistra con il candidato del Pd, Giancarlo Garozzo, eletto con il 53,3%. Ma a Ragusa ha trionfato il candidato del movimento 5 stelle, Federico Piccitto, che con il 69,35%, pari a 20.720 preferenze, ha stracciato l'avversario del centrosinistra, Giovanni Cosentini, fermatosi al 30,65% e 9.156 voti. E a Messina l''indipendente Renato Accordinti, col suo movimento "Cambiamo Messina dal basso", ha superato in curva Felice Calabro', candidato del centrosinistra che al primo turno non era risultato eletto solo per una quarantina di voti.

BALLOTTAGGI: A RAGUSA VINCE M5S, PICCITTO SINDACO - Federico Pizzitto del movimento 5 stelle e' il nuovo sindaco di Ragusa. Con dati non definitivi, relativi a 63 sezioni su 71, Piccito e' al 69,46% con un vantaggio incolmabile su Giovanni Cosentini del centrosinistra, fermo al 30,54%.

BALLOTTAGGI: PICCITTO (M5S) SI SENTE GIA' VINCITORE A RAGUSA - Il candidato sindaco del M5S Federico Piccitto, si sente gia' vincitore quando lo spoglio in 25 sezioni su 71 lo vede al 70% contro il 30% dell'avversario Giovanni Cosentini, del centrosinistra. "Ha vinto la discontinuita'", ha detto Piccitto, e ha aggiunto: "Il caso di Ragusa e' davvero particolare, non riconducibile al panorama nazionale. Noi siamo riusciti qui a catalizzare tutte le forze sociali e politiche che volevano dare una spallata al sistema". "Ragusa è 5 Stelle! Federico Piccitto ha vinto e con lui tutti i cittadini ragusani". Lo annuncia Beppe Grillo su Twitter.

BALLOTTAGGI: IN SICILIA CROLLO DELL'AFFLUENZA, 46,19% (-21,72%) - Si e' attestata al 46,19% l'affluenza complessiva in Sicilia dove si e' votato nei 16 comuni al ballottaggio. Al primo turno il dato era stato del 67,9%, con un calo, quindi, del 21,72%. Crollo verticale a Suracusa, con il 35% (-31,20%). Male anche a Messina con il 45,81% (-24,41%) e a Ragusa con il 49,1% (-14,39%). Cali significativi anche a Mascalucia dove e' andato a votare il 39,45% (-30,23%), a Belpasso, 47,14% (-25,1%), a Giarre, 48,32% (-24,19%), a Partinico, 50,73% (-21,2%), a Modica, 47,57% (-20,99%) e Palma di Montechiaro, 34,8% (-18,31%).

Tags:
ragusasiciliaaffluenza
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.