A- A+
Politica
Sondaggi: Berlusconi non sa fare il numero 2. Fontana e La Russa sono divisivi
Berlusconi con Meloni, Salvini e gli altri esponenti del centrodestra dopo il colloquio con Mattarella (Imagoeconomica)

Sondaggio Termometro Politico: contrasti Berlusconi Meloni, per il 47,3% degli italiani leader FI non abituato ad essere il numero due

Sui contrasti tra Berlusconi e Meloni gli italiani sembrano avere le idee piuttosto chiare: per il 47,3% il leader di Forza Italia non è abituato ad essere il numero due. Per il 22,4% ci sarebbero invece dietro motivi personali con "Berlusconi interessato a dare posti di prestigio a singoli esponenti della sua cerchia più ristretta" mentre per il 16,4% "Berlusconi vorrebbe semplicemente aumentare il peso strategico del suo partito nella maggioranza". Pochi pensano che i motivi dello scontro si celino dietro ad una differenza di vedute tra i due leader (6,6%) oppure dalla volontà di Meloni di marcare il territorio come nuova numero uno del centrodestra (4,4%).

silvio
 

 

 

 

 

 

 

Sondaggi: La Russa e Fontana spaccano in due l'opinone pubblica

L'elezione di Ignazio La Russa e Lorenzo Fontana come presidenti di Senato e Camera divide gli italiani. Il 49,2% non approva la scelta fatta soprattutto perché, a loro dire, le persone elette "hanno idee estremiste e lontane dai valori costituzionali" (41,1%). Tra chi invece approva (48,4%), il 37,5% ritiene i nuovi presidenti "persone degne che rispecchiano l'orientamento della maggioranza di governo" mentre il 10,9% pensa che "forse sarebbe stato meglio scegliere esponenti più moderati della maggioranza". Sono alcune evidenze emerse dal sondaggio settimanale realizzato da Termometro Politico tra il 18 e il 20 ottobre.

 

larussa
 

 

 

 

 

 

 

 

Sondaggi: FdI cresce ancora, crollo drammatico del PD

Infine le intenzioni di voto. Fratelli d'Italia continua a crescere ora è al 27,6%. Pesante il calo per il Pd che passa dal 18,4% al 17,8%. Flette al 16,3% il Movimento 5 Stelle mentre la Lega cresce all'8,7%. Azione/Italia Viva avanza di quattro decimi all'8,2% mentre Forza Italia indietreggia al 7%. La lista Verdi/Sinistra Italiana è al 3,7%, +Europa sfiora la soglia di sbarramento (2,9%), seguono Italexit (1,9%), Unione Popolare (1,5%) e Italia Sovrana (1,3%).

 

voto
 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sondaggi Tp: nota metodologica
Sondaggio realizzato con metodo CAWI, 3400 interviste raccolte tra il 18 e il 20 ottobre 2022.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgia meloniignazio la russalorenzo fontanasilvio berlusconisondaggi





in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.