A- A+
Politica
Sondaggio, Pd da solo o con i 5 Stelle, non con il Terzo Polo
schlein

Sondaggio Affaritaliani.it, i "consigli" per Elly Schlein

Nessuna alleanza con il Terzo Polo di Carlo Calenda e Matteo Renzi. Gli elettori del Partito Democratico hanno le idee chiare, secondo quanto emerge dal sondaggio realizzato in esclusiva per Affaritaliani.it da Roberto Baldassari, direttore generale di Lab21.01.

Sul tema delle alleanze, gli elettori del Pd chiedono alla nuova segretaria Elly Schlein di correre da soli alle elezioni (46,7%) o di formare una coalizione con il Movimento 5 Stelle (43,2%). Soltanto il 10,1% di chi dichiara di votare Pd vuole un'alleanza con il Terzo Polo Azione-Italia Viva. Il segnale per Schlein è chiarissimo.

Sondaggi

Sondaggi

Sondaggi
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pd alleanze sondaggiopd elettori sondaggio





in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


motori
Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.