A- A+
Politica
Spese pazze Liguria, Rixi condannato. "Le mie dimissioni in mano a Salvini"

Il viceministro alle Infrastrutture della Lega, Edoardo Rixi, è stato condannato a 3 anni e 5 mesi in primo grado nell'ambito del processo noto come 'Spese pazze' in Regione Liguria e si è dimesso dall'incarico. La sentenza della seconda sezione penale del tribunale di Genova, presieduta dal giudice Giuseppe Dagnino, ha inflitto una pena più grave di un mese rispetto alla richiesta del pm Francesco Pinto, che era stata di 3 anni e 4 mesi. Rixi, che non era in aula, rispondeva di peculato e falso. Per Rixi è stata disposta anche l'interdizione perpetua dai pubblici uffici e la confisca nei confronti del viceministro Edoardo Rixi di 56.807 euro.

Edoardo Rixi consegna le sue dimissioni a Salvini

Edoardo Rixi: "Sono tranquillo. Ho sempre agito per il bene degli italiani. Conto sull’assoluzione perché non ho mai commesso alcun reato, ma per l’amore che provo per l’Italia e per non creare problemi al governo ho già consegnato nelle mani di Matteo Salvini le mie dimissioni".

Salvini: "Accetto le dimissioni per tutelare esecutivo"

Matteo Salvini: "Ringrazio Edoardo Rixi per l’incredibile lavoro svolto fino ad ora. Da tempo ho nelle mani le sue dimissioni, che accetto unicamente per tutelare lui e l’attività del governo da attacchi e polemiche senza senso. Oggi stesso lo nomino responsabile nazionale trasporti e infrastrutture della Lega, riconoscendogli capacità e onesta assolute. P.S. Io rispetto le sentenze e conto su una assoluzione a fine processo, ma trovo incredibile che ci siano spacciatori a piede libero, e sindaci, amministratori e parlamentari accusati o condannati senza uno straccio di prova".

Spese pazze Liguria: a Rixi interdizione perpetua pubblici uffici

Oltre alla condanna a 3 anni e 5 mesi il giudice del Tribunale di Genova ha disposto anche l'interdizione perpetua dai pubblici uffici per il viceministro Edoardo Rixi, nell'ambito del processo denominato 'Spese Pazze' in Regione Liguria. 

Spese pazze Liguria: a Rixi interdizione perpetua pubblici uffici

Oltre alla condanna a 3 anni e 5 mesi il giudice del Tribunale di Genova ha disposto anche l'interdizione perpetua dai pubblici uffici per il viceministro Edoardo Rixi, nell'ambito del processo denominato 'Spese Pazze' in Regione Liguria.

Spese pazze Liguria: leghista Bruzzone condannato a 2 anni e 10 mesi

La seconda sezione del tribunale di Genova, presieduta dal giudice Giuseppe Dagnino, ha condannato a 2 anni e 10 mesi in primo grado il senatore leghista Francesco Bruzzone, nell'ambito del processo noto come "Spese pazze" in Regione Liguria. Il pm aveva chiesto 2 anni e 3 mesi. Il giudice ha impiegato circa 30 minuti per leggere il dispositivo di sentenza per i 22 imputati tra ex e attuali consiglieri regionali.

Spese pazze, Rixi è accusato di peculato e falso

Rixi era imputato assieme a 22 tra consiglieri ed ex consiglieri regionali della Liguria.  Cinque i capi di imputazione a suo carico, due dei quali in concorso con ex consiglieri regionali: tra questi figura Francesco Bruzzone, oggi senatore della Lega. Secondo la Procura, il viceministro - che all'epoca era capogruppo della Lega in Regione - avrebbe approvato i rendiconti delle spese senza verificarne la congruenza con l'attività istituzionale.

Secondo l'accusa, i consiglieri regionali - nel periodo compreso tra il 2010 e il 2012 - si sarebbero fatti rimborsarecene, viaggi, gite al luna park, gratta e vinci, ostriche, fiori e spese per oggetti vari, spacciandole per spese istituzionali.

In alcuni casi, sempre secondo l'accusa, venivano consegnate ricevute che erano state dimenticate da ignari avventori, in altri venivano modificati gli importi a mano. Le pezze giustificative, molto spesso, facevano riferimento ai periodi delle festività natalizie, Pasqua, primo maggio, per questo "sospetti" agli occhi degli inquirenti. 

Spese pazze: legale Rixi annuncia ricorso in appello

"Ricorreremo in appello". Lo ha annunciato Maurizio Barabino, legale del viceministro dimissionario Edoardo Rixi dopo la sentenza di primo grado che condanna il suo assistito a 3 anni e 5 mesi nell'ambito del processo per le cosidette 'spese pazze' in Regione Liguria. "Attendiamo le motivazioni della sentenza, perche' siamo convinti che sia innocente", ha detto l'avvocato.

I 5S avevano subito chiesto: "Deve lasciare"

Rixi: Morra (M5s), da condannato non puo' rimanere al Governo

"Rixi da condannato non può rimanere al Governo". Lo scrive Nicola Morra, presidente della commissione Antimafia ed esponente M5s, su twitter. 

D'Uva (M5s), Rixi condannato? contratto chiaro

Il contratto e' chiaro". Cosi' il capogruppo M5s, D'Uva, sulla sentenza sul 'caso Rixi'. Poco prima della notizia della sentenza di condanna, il capogruppo M5s D'Uva, parlando con i giornalisti davanti palazzo Chigi, aveva ribadito la linea dei pentastelati su Rixi: "Io non vorrei sembrare un disco rotto, ma nel contratto di governo ci sono anche delle regole a riguardo: se Rixi dovesse risultare condannato, nel contratto c'è scritto che deve fare un passo indietro. E non penso proprio che la Lega voglia rompere su una cosa del genere: il contratto l'hanno firmato loro, c'è la firma di Salvini, quindi lo escludo categoricamente". "Se poi sarà la Lega, ma mi sembra folle, che vuole rompere... ma non credo, mi pare che vogliano andare avanti pure loro". 

Fantinati (M5s): Salvini leale, Rixi farà passo indietro

Il tweet del sottosegretario alla Pa Mattia Fantinati: "Saluti Il contratto di governo è chiaro ed è stato sottoscritto dalla Lega. Salvini sa che, per essere veramente “governo del cambiamento”, Rixi deve fare un passo indietro. Sono sicuro che Salvini, che è leale, riconoscerà l’opportunità di questo gesto".

Rixi: M5S, sicuri che Lega rispetterà contratto 

“A proposito della condanna del viceministro Rixi il contratto di governo parla chiaro e siamo sicuri che la Lega per prima lo rispettera’”. Lo dice il M5S in una nota.

Rixi: Di Stefano (M5s), dispiace ma suo tempo al governo è scaduto

 "Dispiace per Rixi ma il suo tempo nel governo è scaduto: la Lega eviti un caso Siri bis". Lo scrive su facebook Manlio Di Stefano, sottosegretario agli Esteri. "Pagina 8 del contratto tra Movimento 5 stelle e Lega parla chiaro: 'Non possono entrare a far parte del governo soggetti che: - abbiano riportato condanne penali, anche non definitive, per i reati dolosi di cui all'articolo 7 del decreto legislativo 31 dicembre 2012, n. 235 (legge Severino), nonché per i reati di riciclaggio, auto-riciclaggio e falso in bilancio'. Il viceministro legista Rixi è stato appena condannato in primo grado a 3 anni e 5 mesi per abuso d'ufficio quindi spero, e credetemi lo spero davvero, che Matteo Salvini risparmi agli italiani un nuovo caso Siri e prenda immediatamente l'unica decisione possibile: allontanare Rixi dal Governo". "Un contratto si rispetta da entrambe le parti e sempre, sia dove si parla di grandi opere e autonomie sia dove si parla di codice etico. Noi, ma ormai è inutile ripeterlo, su questo non indietreggeremo mai", conclude. 

Caso Rixi, la nota del Presidente del Consiglio Conte

Il viceministro Edoardo Rixi mi ha comunicato la sua determinazione a rassegnare le proprie dimissioni dall’incarico di governo, a seguito del pronunciamento nei suoi confronti da parte del Tribunale di Genova. Desidero ringraziarlo per la sensibilità istituzionale manifestata e per il proficuo contributo fin qui fornito alle attività di governo. Desidero inoltre esprimere a lui e alla sua famiglia la mia personale vicinanza, con l’auspicio che le sue ragioni possano prevalere nei successivi gradi di giudizio.

Commenti
    Tags:
    spese pazzerixirixi condannatoedoardo rixi
    Loading...
    in evidenza
    Gregoraci, si apre l'accappatoio E' senza reggiseno e... Foto-Video

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS

    Gregoraci, si apre l'accappatoio
    E' senza reggiseno e... Foto-Video

    i più visti
    in vetrina
    Milenkovic, Inter sorpassa il Milan (con una cessione d'oro). Calciomercato

    Milenkovic, Inter sorpassa il Milan (con una cessione d'oro). Calciomercato


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Mini Countryman si allunga all’insegna della comodità

    La nuova Mini Countryman si allunga all’insegna della comodità


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.