A- A+
Politica

Di Pietro Mancini

Non mi associo alle critiche, rivolte a Renzi, per non aver parlato, a Bari, dei problemi del Sud. Oggi lo ha attaccato l'ex dalemiano, oggi vicino a Napolitano, Ranieri. Non il più famoso cantante, Massimo, ma l'ex deputato, Umberto. Prima di Matteo, tanti han parlato del Mezzogiorno, forse troppo, presentando ponderosi "libri dei sogni", che sono finiti nei polverosi archivi di Palazzo Chigi. Molte e mirabolanti promesse, non solo il Ponte sullo Stretto di Messina. Ma, in concreto, è stato fatto poco o nulla.

L'auspicio è che Renzi, se riuscirà a diventare leader del Pd e poi a "sfrattare" il premier moderato, Letta, dalla guida del governo, intervenga sulle questioni del Mezzogiorno, con apertura alle novità, che ci sono, e rottamando il vecchio personale politico. Spesso, il rinnovamento, nel Sud, è fallito - come osservò, da par suo, don Leonardo Sciascia - in quanto promesso e gestito proprio dai vecchi maneggioni della politica che, abilmente, allo scopo di non mollare le poltrone, hanno cambiato, e cambiano, casacca, ma restano gli eterni, inamovibili Gattopardi. Il Sindaco di Firenze selezioni, con attenzione, la nuova classe dirigente, dicendo fermi "niet" ai tanti, che stanno cercando di salire sul suo carro, fedeli al vecchio detto: "Franza o Spagna, purché se magni!".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renzisud
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.