A- A+
Politica

"I dati del Rapporto Svimez confermano un`emergenza sociale, quella della disoccupazione giovanile, e fotografano una realtà in cui il disagio si fa sempre più generalizzato: se la maggior parte dei Neet si trova al Sud, è chiaro che il fenomeno è in rapida crescita anche al Centro-Nord". Lo afferma in una nota Annagrazia Calabria del Pdl. "La presenza dei giovani in Parlamento - aggiunge - non è un valore in sé, ha senso se riesce a intercettare e rappresentare davvero le esigenze delle generazioni di riferimento. Lo abbiamo già fatto a giugno, con una mozione firmata dai deputati under 35 di tutti gli schieramenti politici, ripetiamolo oggi istituendo una cabina di regia a Palazzo Chigi con un rappresentante under 35 per ogni schieramento in vista della definizione del programma `garanzia giovani`. Piuttosto che inserire singole misure nei vari decreti, rendiamo quel provvedimento un vero Piano strutturale, che sappia combinare il rafforzamento dei centri per l`impiego e il loro raccordo con scuole e università con le proposte già avanzate in Parlamento sui percorsi di alternanza scuola-lavoro e contro l`abbandono scolastico. Non possiamo limitarci a spronare i giovani all`ottimismo, dobbiamo - conclude Calabria - far valere il loro talento".

 "Il rapporto Svimez presentato in queste ore e' l'ennesimo pugno nello stomaco sulla condizione giovanile in Italia: i giovani italiani vivono un dramma enorme, poiche' la mancanza di lavoro non e' solo mancanza di reddito, ma anche e soprattutto negazione della dignita', come ha affermato Papa Francesco". Lo dichiara Anna Ascani, deputato PD, che qualche mese fa ha proposto la mozione contro la disoccupazione firmata da tutti i parlamentari Under35. "Abbiamo il dovere di agire per interrompere questa spirale di rassegnazione, che e' l'eredita' piu' gravosa della crisi. Fa benissimo dunque la collega Calabria a chiedere l'istituzione di una cabina di regia con i giovani parlamentari delle forze di maggioranza presso la Presidenza del Consiglio, che in accordo con le amministrazioni coinvolte prosegua a livello operativo - continua -, anzitutto per l'attuazione della "Youth Guarantee" e degli altri programmi europei, il lavoro avviato con la mozione parlamentare sulla lotta alla disoccupazione giovanile firmata da tutti i deputati under35". "Appoggio quindi pienamente la richiesta della collega cofirmataria della mozione - conclude Ascani - e auspico che si proceda al piu' presto alla costituzione della cabina di regia, coinvolgendo direttamente anche il tessuto imprenditoriale e il mondo della formazione. Dobbiamo lavorare da subito in vista del primo gennaio: la Youth Guarantee, con gli altri programmi europei, e' l'occasione irrinunciabile per intervenire in modo strutturale per rendere finalmente virtuoso il circuito di istruzione, formazione e lavoro nel nostro Paese".

Tags:
giovanilavoropolitica
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà

Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.