A- A+
Politica
Toti (Fi): sì a Zaia solo se Salvini la smette con veti e diktat


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Forza Italia sosterrà la candidatura di Luca Zaia a Governatore del Veneto? "Ci auguriamo ovviamente che ci siano le condizioni per farlo", afferma ad Affaritaliani.it Giovanni Toti, consigliere politico di Silvio Berlusconi. "L'amministrazione Zaia ha governato bene per cinque anni e il Veneto è un esempio di buona politica. Il Veneto, come la Lombardia, sono anche esempi di una coalizione di Centrodestra che funziona e che può essere l'embrione di un'alternativa concreta al governo Renzi, che male sta facendo al Paese sotto tanti punti di vista, a partire da quello fiscale ed economico. Quindi - spiega Toti - Forza Italia continua a lavorare affinché tutte le forze che si dichiarano di Centrodestra possano correre coese intorno ad un programma in tutte le Regioni al voto, credendo che vi siano le condizioni per cominciare la riscossa contro il governo delle sinistre. Se Salvini, dopo aver indebolito una prospettiva di vittoria che per Zaia poteva già essere certa, deciderà che è giunto il momento di sedersi a un tavolo ufficiale per discutere porgrammi, coalizioni e candidati in tutte le Regioni ancora aperte Forza Italia è pronta a farlo anhe oggi. Ma a quel tavolo tutti devono sedersi senza posizioni precostituite, veti, diktat e candidature già in campo".

Tags:
forza italiatotisalvinilega
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.