A- A+
Politica
Umberto Bossi ricoverato in ospedale per un malore. Ecco come sta
Umberto Bossi

Malore per Umberto Bossi, il padre e fondatore della Lega in ospedale

Malore per Umberto Bossi. Il fondatore e padre della Lega è stato soccorso da un'ambulanza della croce rossa a cui si è aggiunta su ordine della centrale operativa del 118 anche un’automedica con a bordo un rianimatore.

L’allarme è scattato intorno alle 13.30 di sabato 19 novembre dopo una chiamata di soccorso al 112 che richiedeva un intervento nella sua casa di Gemonio, in provincia di Varese. Entrambi i mezzi sono giunti nella residenza dei Bossi in via Verbano, la villa acquistata dal Senatur nel centro storico del paese.

Bossi, 81 anni, è stato ricoverato all’ospedale di Varese in codice giallo: dalle prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
umberto bossi





in evidenza
Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"

MediaTech

Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"


in vetrina
Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui


motori
Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.