A- A+
Politica
Venezia, schiaffo a Renzi. Vince Casson e la minoranza dem

Felice Casson sarà il candidato sindaco del centrosinistra a Venezia nelle elezioni in programma a fine maggio. Nelle primarie ha ottenuto 7.168 preferenze, pari al 55,6%. Alle sue spalle Nicola Pellicani, con il 24,42% (3.147 voti), e Jacopo Molina, con il 19,96% (2.573 voti). Toccherà dunque all'ex magistrato provare a "riprendersi" Ca' Farsetti dopo lo scandalo Mose. La città è infatti tutt'ora commissariata, dopo le dimissioni del sindaco Giorgio Orsoni, coinvolto e rinviato a giudizio per l'inchiesta.

"Con il centrosinistra unito, non c'è spazio per il centrodestra in città", ha commentato Casson, che ha anche parlato di "risultato molto buono per ampiezza e omogeneità tra le varie zone" e del bisogno di mettersi "al lavoro per le comunali. Per Venezia scatta da domani l'ora-zero. La città è in una situazione complicata, per le conseguenze dell'inchiesta Mose e il pesante buco di bilancio. Bisogna ripartire".

Tags:
veneziaprimarie pdcasson
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.