A- A+
Politica

Di Renato Pierri

Quando si vengono a sapere certe cose, viene voglia d'andare oltre Beppe Grillo, oltre il cambiamento, oltre il "mandiamoli tutti a casa", viene voglia di un cambiamento totale, viene voglia non di mandarli a casa, perlomeno certi politici, ma nei campi a raccogliere carciofi e pomodori. La signora, ahimè mia omonima, Renata Polverini, nota anche come la signora della festa dei maiali, come compenso per aver governato nella maniera che tutti sanno la Regione Lazio (regione in cui vivo), è diventata senatrice della Repubblica Italiana. Il Senato della Repubblica Italiana è la casa in cui è stata mandata.

Dare a molti nostri politici il nobile incarico di raccogliere carciofi e pomodori nei campi, significherebbe fare un favore agli italiani e probabilmente un favore anche a loro. Infatti, potrebbero scoprire d'aver trovato finalmente il lavoro più consono alla loro personalità, potrebbero sentirsi realizzati e finalmente appagati. E quando ci si sente realizzati e appagati, non si hanno ambizioni di ricchezza e di potere, né quindi di vivere alle spalle del popolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
grillocambiamento
in evidenza
CR7-Manchester, divorzio vicino Georgina mostra il pancione

Le foto

CR7-Manchester, divorzio vicino
Georgina mostra il pancione

i più visti
in vetrina
Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...

Rihanna sensuale: body rosso in vista di San Valentino per la felicità di...


casa, immobiliare
motori
Stellantis celebra il suo primo anno di successi

Stellantis celebra il suo primo anno di successi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.