A- A+
PugliaItalia
AdP e OO.SS.: flessibili per stabilizzare occupazione

Un diverso modo di approcciarsi alle problematiche occupazionali e del lavoro non solo esiste, ma c'è chi si sforza di dimostrare che è praticabile.

 

Aeroporti di Puglia e le Segreterie Regionali FILT CGIL e FIT CISL, unitamente alle Segreterie Territoriali e Aziendali delle Federazioni, hanno sottoscritto un accordo che introduce elementi virtuosi di flessibilità dell’orario di lavoro tali da garantire maggiore efficienza produttiva.

Grottaglie AEROPORTO
 

 

Ciò ha reso necessario definire assetti organizzativi dinamici, applicando gli strumenti della flessibilità dell’orario di lavoro previsti dal CCNL vigente-Sezione Gestori, demandando gli aspetti applicativi all’esame tecnico preventivo con le RRSSAA dei singoli scali,prevedendo appositi elementi incentivanti. Tutto ciò costituisce un evidente fattore di qualità, produttività, innovazione, efficienza organizzativa, competitività e redditività che determinerà positivi effetti sull’andamento economico aziendale. 

 

Aeroporti di Puglia,  inoltreprovvederà a trasformare tutti i contratti di lavoro dipendente a tempo determinato sottoscritti con A.d.P. a partire dall’1.1.2008, in contratti a tempo indeterminato secondo scaglioni temporali concordati tra le parti.

 

acierno1
 

Soddisfazione per la firma dell’accordo è stata espressa dall’Amministratore Unico di Aeroporti di Puglia, Giuseppe Acierno, che ha sottolineato in via preliminare il senso di maturità dei lavoratori che hanno raccolto una non facilesfida all’insegna della produttività e della flessibilità, contribuendo a dare forza alle imprescindibili ragioni industriali alla base della scelta aziendale operata dalla società, nonché al prezioso contributo assicurato dalle OO.SS. che hanno favorito la conclusione dell’accordo.

 

“Da subito – ha proseguito Acierno – avevamo sottolineato che Aeroporti di Puglia non si sarebbe sottratta al confronto, ma che avrebbe affrontato l’argomento in modo serio e responsabile allorquando si fossero definiti alcuni importanti contratti con vettori aerei. Definite queste situazioni la firma dell’odierno accordo ha rappresentato il giusto coronamento di un percorso improntato alla massima trasparenza e collaborazione.  Siamo particolarmente felici che si siano create le migliori condizioni per dare certezza occupazionale a circa 70 lavoratori che in questi otto anni, pur operando in regime di temporaneità, hanno garantito un costante prezioso apporto alla crescita della società.

 

Ancora una volta – ha quindi concluso – Aeroporti di Puglia ha saputo dar prova di rappresentare, anche in campo sociale, uneccezione rispetto ad un contesto segnato da precarietà e tensioni, determinando, attraverso la definizione di giusti equilibri tra flessibilità operativa e aspettative dei lavoratori, condizioni durevoli e stabili di occupazione.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aeporti di pugliasindacatioo.ss.occupazioneflessibilità
i blog di affari
ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
Boschiero Cinzia
"Fermate il decreto": anche PIN scrive al Presidente della Repubblica
Super Green Pass, arriva il giorno della discriminazione sotto forma di legge
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.