A- A+
PugliaItalia
Al Cineporto di Lecce 'Maestri del Cinema Breve'

Un progetto per valorizzare e diffondere la cultura del cortometraggio sul territorio pugliese. Lo è “Maestri del Cinema Breve”, in programma a Lecce dal 20 ottobre al 20 novembre.

Sei master class, destinate a filmmaker, studenti di arti visive, cinefili e appassionati della materia, avranno luogo presso il Cineporto di Lecce, sotto la direzione artistica del cortista e documentarista Simone Salvemini. Il progetto è ideato dall’Aiace (Associazione Italiana Amici del Cinema d’Essai) di Brindisi, in collaborazione e partenariato con AIACE Nazionale, CNC Italia (Centro Nazionale del Cortometraggio) e con il Festival del Cinema Europeo di Lecce, ed è realizzato con il sostegno di Apulia Film Commission nell’ambito delle attività di “Ideazione e Realizzazione di Progetti Culturali – Cineporti di Puglia 2014”.

“Si tratta di un’iniziativa – spiegano gli organizzatori – che intende promuovere la cultura del cortometraggio e valorizzare le più importanti produzioni di cinema breve realizzate in Italia negli ultimi decenni. Un’occasione, quindi, per approfondire la conoscenza di questa forma di comunicazione audiovisiva spesso sottovalutata e per sviluppare nuove competenze”.

Nel corso degli appuntamenti professionisti ed esperti del settore metteranno a disposizione le loro esperienze, focalizzando l’attenzione su un aspetto specifico del mondo del cortometraggio corredato dalla visione di opere inerenti all’argomento trattato. La partecipazione agli eventi è gratuita, per le master class è necessaria la prenotazione (www.aiacebrindisi.it). 

“Il nostro obiettivo – ha dichiarato il direttore Salvemini – è di avvicinare quanto più è possibile i giovani e i meno giovani al mondo del cortometraggio, fornendo loro un’occasione preziosa durante cui godere delle esperienze dirette di chi di quest’arte ha fatto il proprio mestiere. Oggigiorno – ha aggiunto – l’opportunità di creare un video, grazie alla tecnologia di cui godiamo, è alla portata di tutti, ma in occasioni come questa si entra in contatto diretto con la storia e con tutto il complesso agire che fa da sfondo a un’arte a dir poco meravigliosa”. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
leccecineportocortometraggimaestricinemabreve
i blog di affari
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*
Green Pass, uno strumento di discriminazione e di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.