A- A+
PugliaItalia
All'Istituto "Majorana" Il 1° Albergo Didattico

Si inaugura lunedì 15 dicembre il 1° Albergo didattico in Italia. Ha sede a Palese (Ba), in via Nazionale al km 9.300 (uscita Ss 16 bis). E’ ricavato in uno spazio del plesso dell’Istituto “Ettore Majorana”, che ha sua sede principale a Bari, gestito dalla “Cooperativa sociale Majorana”.

 

Al momento sono 6 le stanze ultimate su 12 in totale, tra le quali due sono attrezzate per accogliere i diversamente abili.

majorana didhotel2
 

 

L’albergo è situato a 100 metri dal mare, a 200 metri dalla tangenziale di Bari e a 1 km dall’aeroporto di Palese. Già dalla prossima settimana sarà in grado di accogliere i primi ospiti in arrangiamento B&B.

 

Nelle previsioni della dirigente dell’istituto, Paola Petruzzellila gestione produrrà 10 nuovi posti di lavoro tra personale addetto alla reception, di sala e governanti. Tutti ragazzi diplomanti dell’alberghiero “Majorana” che faranno da tutor, assieme ai docenti, a giovani stagisti individuati tra gli studenti meritevoli e quelli con maggiore propensione all’accoglienza.

 

majorana didhotel1
 

Il costo della stanza doppia sarà di 60 euro colazione inclusa. Un prezzo che ben si colloca nel mercato della ricettività della costa a Nord di Bari se non addirittura concorrenziale. Tra i servizi dell’albergo, anche la possibilità di usufruire di extra, a richiesta, tra cui il servizio navetta da e per l’aeroporto.

 

A tuttu gli effetti, un'iniziativa capofila. “Di sicuro è un progetto pilota. - afferma la dirigente del Majorana, Paola Petruzzelli - Siamo primi in Italia ad aprire un albergo didattico e speriamo ne possano seguire tanti altri”.

majorana didhotel3
 

 

inaugurare un albergo didattico significa soprattutto fare scuola.Sì perché siamo innanzitutto un istituto alberghiero - prosegue la dirigente - L’albergo è sorto all’interno di uno dei nostri plessi, in una palazzina riconvertita, grazie al contributo e all’impegno della Provincia di Bari che ne è proprietaria. Aprendo al pubblico, i nostri ragazzi avranno la possibilità di fare stage e, i neo diplomati, di essere assunti. Si tratta di ragazzi che fanno parte della “Cooperativa Majorana”. Vi entrano a partiredall’ultimo anno di frequenza. La cooperativa si è fatta carico dell’allestimento e di tutto l’aspetto logistico”.

 

Un istituto che in concreto crea posti di lavoro e che già gestisce una struttura ricettiva, la “Dimora del barone”, confiscata alla mafia. Una vera e propria impresa all’interno di una scuola pubblica che insegna ai ragazzi cosa fare subito dopo il diploma” chiosa la dirigente.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

 

Tags:
majoranaalbergodidatticobariturismo
Loading...
i blog di affari
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Vaccini, benefici sempre superiori alle conseguenze: siamo così sicuri?
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Separazione, divorzio e diritto di visita ai figli coi nuovi partner
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.