A- A+
PugliaItalia
AQP, nuovo Amm. Unico E' Nicola Costantino

“Penso che il nuovo amministatore unico di Aqp corrisponda appieno alle esigenze dell’Amministrazione Regionale di individuare un management all'altezza a cui continuare ad assegnare importanti sfide, come la razionalizzazione delle spese e la moralizzazione dei comportamenti, per una delle principali aziende pubbliche italiane, considerata un buon esempio e una buona pratica”.

Così il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola commentando la nomina del prof. Nicola Costantino ad Amministratore Unico dell’Aqp, nomina approvata nel corso dell’Assemblea dei soci dell’Acquedotto pugliese. Il prof Costantino sostituisce l’ing Gioacchino Maselli alla guida dell’Aqp dal 15 novembre del 2012.

Nel ringraziare Maselli per il lavoro svolto, Vendola ha voluto sottolineare “il rigore, la competenza e la sobrietà con cui ha svolto il suo mandato”.

“Con l’ing. Maselli – ha continuato Vendola – l’Aqp ha compiuto un percorso importante, avviando, tra le altre cose, non solo un lavoro di modernizzazione della depurazione ma anche di razionalizzazione e riorganizzazione interna. E nel solco di questa operazione, così complessa e cruciale, dovrà continuare il nuovo amministratore, il cui mandato scadrà a fine 2016”.

Anche il Sindaco di Bari, Michele Emiliano ha espresso il suo apprezzamento per la nomina: “Formulo il mio augurio di buon lavoro al prof. Nicola Costantino per il suo nuovo incarico di Amministratore Unico di AQP. Si tratta di una straordinaria eccellenza della Puglia che assume un ruolo centrale nella più importante azienda pubblica della Regione. Nello svolgimento del suo incarico potrà contare sul sostegno dell’Amministrazione comunale e sul mio personale. Con lui abbiamo fatto cose straordinarie quando era Rettore del Politecnico, faremo cose eccellenti anche adesso nella sua nuova funzione”.

 

Tags:
acquedotto pugliesecostantinovandolamaselli
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.