A- A+
PugliaItalia
Ballerini per actionaid "La vita ti sia lieve"

Rifiutiamo il mito della “globalizzazione dell’indifferenza” ed evitiamo di anestetizzare i nostri cuori. A quasi un anno di distanza riecheggiano ancora forti le parole di Papa Francesco, pronunciate sul molo di Lampedusa dopo l’ennesima strage di migranti innocenti, nell’immaginario di chi prova ad allietare, con il proprio impegno, le sofferenze di questi invisibili.

E' lungo questa rotta ideale che si sviluppano i racconti di Alessandra Ballerini, raccolti nel volume “La vita ti sia lieve”, che saranno presentati a Bari, dall’Entità Locale di Action Aid Bari, sabato 28 giugno alle 18 nell’Oratorio dei Salesiani al Redentore.

Alessandra Ballerini, di professione avvocato, è da anni tra le massime esperte italiane di diritti umani, con la sua esperienza professionale che assume una precisa connotazione, da genovese, dopo il G8 del 2001 e le torture perpetrate a Bolzaneto.

ballerini 283x200
 

E nel libro, a tratti commovente per la compassione profonda che risuona dalle parole della Ballerini, numerose sono le testimonianze di donne e soprattutto di minori non accompagnati, che hanno subito violenze, umiliazioni, torture. Privati dei loro diritti fondamentali. Atrocità tollerate, nonostante tutto e tutti, in nome di un sogno di felicità altrettanto barbaramente tradito, spesso, da uomini infedeli dello Stato che hanno agito, nell’esercizio delle loro funzioni, senza alcuna pietà e carità.

“La vita ti sia lieve” è un invito alla solidarietà. È un appello a ritrovare la nostra umanità. Con Alessandra Ballerini dialogheranno il responsabile dell’immigrazione di Arci Bari Musie Tessema e il docente universitario di Diritto Internazionale della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bari, Giovanni Cellamare. Modererà il giornalista e attivista di Action Aid Bari Giuseppe Milano. Ingresso libero.

Tags:
francescolampedusaactionaidbarivita
i blog di affari
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.