A- A+
PugliaItalia
Bari, morsa dal gelo aspetta Capodanno Il programma eventi per l'arrivo 2015

Come se si apprestasse a doppiare un "capo", per entrare in una nuova rotta e una nuova prospettiva ricca di speranze e di attese migliori, Bari si prepara ad accogliere il Capodanno 2015 con Capossela.

Ricco il programma di eventi musicali ad ingresso libero offerti dal Comune con la direzione artistica di Bass Culture e il sostegno della Camera di Commercio per festeggiare l’arrivo del 2015.

Tutti confermati gli spettacoli previsti, con un cambio di location per lo spettacolo di piazza Mercantile di domani, martedì 30 dicembre: lo Chef Antonio Bufi e i Bari Jungle Brothers si spostano infatti nella sala eventi dell’Officina degli Esordi (in via Crispi 5) a causa delle difficoltà logistiche di piazza Mercantile legate all’atteso maltempo. L’evento inizierà alle ore 19. Confermato invece alle ore 21 di domani, in piazza Libertà (ex Prefettura), il concerto della band austriaca TOSCA e dei baresi Fabryka.

Resta invariato tutto il programma del 31 dicembre e del 1° gennaio, con il concerto di Vinicio Capossela e le esibizioni di dj Tuppi e Bandita in piazza Libertà, i concerti di Redrum Alone e del Kekko Fornarelli Trio nella città vecchia, l’incontro di preghiera e dialogo interreligioso nel foyer del Teatro Margherita seguito dal concerto del Quartetto dei Lunatici, ed il concerto di Capodanno nel teatro Petruzzelli.

Di seguito, nel dettaglio, il programma del lungo Capodanno barese, che avrà una coda “col botto” il 5 gennaio, con lo spettacolare evento pirotecnico organizzato dalla Camera di Commercio di Bari.

 

Martedì 30 dicembre 2014

- Officina degli esordi - via Crispi 5 - ore 19:00 (nuova location in sostituzione di piazza Mercantile)

RIME, PATATE E COZZE” show cooking live con lo chef ANTONIO BUFI ed i BARI JUNGLE BROTHERS, in collaborazione con EATALY BARI

Un progetto speciale che affianca il celebre Chef Antonio Bufi ai rapper baresi Bari Jungle Brothers, con la loro hit che celebra la baresità a tavola.

Il giovane e celebre Chef Antonio Bufi, con il supporto di Eataly Bari, presenta la sua ricetta “il ciambotto reinventato”, ovvero guazzetto di pesce povero al profumo di agrumi, zenzero e basilico. A seguire la supercrew di rap barese dei Bari Jungle Brothers presenta invece la sua ricetta musicale di dialetto barese, metrica hip hop e cultura di strada, in cui anche la cucina tradizionale ha un ruolo importante.

- Piazza Libertà (ex Prefettura) dalle ore 21:00

TOSCA (Austria) OUTTA HERE LIVE

con Richard Dorfmeister, Rupert Huber, Earl Zinger e Cath Coffey.

In apertura: FABRYKA live set

In esclusiva per il Capodanno barese, un evento straordinario con una band simbolo della club culture elettronica internazionale più sofisticata: da Vienna, la band TOSCA è il più noto progetto dei produttori RICHARD DORFMEISTER e RUPERT HUBER, supportati dalle voci soul di EARL ZINGER e CATH COFFEY.

Il concerto ovviamente contiene le canzoni estratte dall’ultimo album “OUTTA HERE” insieme alle hit più popolari del passato, un fantastico viaggio di nell’universo elettronico dei Tosca. Il nuovo live show esprime la svolta stilistica del nuovo album: a differenza dell’approccio classico e “ambient” del passato, Tosca Outta Here è invece musicalmente più ritmico e muscolare, molto danzabile e d’impatto.

L’apertura della serata del 30 dicembre in piazza, è affidata ad una fra le più note giovani realtà musicali baresi, nella formazione che vede Tiziana Felle alla voce, Stefano Milella alla batteria acustica/elettronica, Raffaele Stellacci al pianoforte e synth, Agostino Scaranello al basso e chitarra baritona, ed Alessandro Semisa alla chitarra elettrica.

Capossela6
 

Mercoledì 31 dicembre 2014

- Chiesa di San Gaetano - Bari Vecchia, ore 12:00

REDRUM ALONE live set

Primo evento del 31 a mezzogiorno, a Bari vecchia presso la Chiesa di San Gaetano. Nei live, i baresi Redrum Alone fanno ampio uso di sintetizzatori, drum machines, campionatori e vocoder, rigorosamente suonati dal vivo e senza Laptop.

- Piazza Libertà (ex Prefettura) dalle ore 22:00

VINICIO CAPOSSELA e LA BANDA DELLA POSTA

In apertura: BANDITA OFFICINA DEL RITMO

Dj set e presentazioni: TUPPI

Lo spettacolo di “Vinicio Capossela e la Banda della Posta” dopo aver fatto ballare la scorsa estate migliaia di persone, arriva nella piazza del Capodanno barese con il suo carico di danze popolari, canzoni sublimi e tutto il carisma di uno fra i più grandi cantautori italiani contemporanei.

Capossela è particolarmente legato alla città di Bari da una grande passione verso la figura di San Nicola, definito come “il protettore delle vittime dei propri errori”.

Il dj e presentatore Tuppi introdurrà il concerto con le sue selezioni musicali, ed il collettivo di percussionisti BANDITA aprirà le danze con il sue repertorio di ritmi tradizionali afro-brasiliani.

 

Giovedì 1° gennaio 2015

- Foyer Teatro Margherita ore 9:00

MESSAGGI INTERRELIGIOSI SULLA PACE per salutare il nuovo anno

Il Signore posi su di te il suo sguardo e ti dia pace e felicità (Numeri 6, 27).

“Non più schiavi ma fratelli”.

Partecipano:

·        S.E. Mons. Francesco Cacucci - arcivescovo di Bari e Bitonto

·        Padre P. Zedngil Sisay Tefera - Chiesa Ortodossa Etiopica, Bari

·        Santa Abiusi, - presidente della Federazione delle Chiese evangeliche, Bari

·        Cosimo Pagliara - Comunità ebraica, Brindisi

·        Sharif Lorenzini - vice presidente della Comunità islamica in Puglia

·        Stefania Abbrescia - Comunità buddista, Bari

Per l’occasione canti polifonici sulla pace saranno eseguiti dalla Corale ecumenica “Anna Sinigallia” diretta dal maestro Mariella Gernone.

- Foyer Teatro Margherita ore 9:30

IL QUARTETTO DEI LUNATICI - concerto d’archi

L’anno nuovo si apre sulle note del concerto del QUARTETTO DEI LUNATICI, un quartetto d’archi che nel suo repertorio ripercorre il meglio della tradizione settecentesca.

Violino I: Leo Gadaleta, Violino II: Serena Soccoia; Viola: Vincenzo Longo; Violoncello: Anila Roshi

- Teatro Petruzzelli ore 11:30

TECLA ARGENTIERI E MATTEO NOTARNICOLA duo pianistico

In occasione del Concerto di Capodanno 2015, il duo di Tecla Argentieri e Matteo Notarnicola propone sia capolavori originali scritti per i due pianoforti, sia trascrizioni di brani celebri attinti dal repertorio operistico e sinfonico. Immancabili le musiche dei tradizionali concerti di Capodanno del Musikverein di Vienna e de La Fenice di Venezia, con omaggio alla famiglia Strauss e all’eterno Giuseppe Verdi.

- Auditorium Vallisa ore 19:00

KEKKO FORNARELLI TRIO

Concerto jazz con Kekko Fornarelli (piano), Giorgio Vendola (Contrabbasso), Dario Congedo (batteria).

Creare musica che non si lasci solo ascoltare, ma anche osservare: questo è il fulcro del percorso di ricerca e il filo conduttore di tutta la produzione dell’eclettico musicista barese. L’esibizione si completa con l’accompagnamento di due virtuosi musicisti quali Giorgio Vendola al contrabbasso e Dario Congedo alla batteria e percussioni.

Per chiudere in bellezza i festeggiamenti per il nuovo anno la Camera di Commercio organizza per il 5 gennaio un grande evento di piazza con uno straordinario spettacolo pirotecnico.

 

Lunedì 5 gennaio 2015

- Lungomare Araldo di Crollalanza, lungomare Nazario Sauro – dalle ore 21

FUOCHI PIROTECNICI, MUSICA E FANTASIA

Il Lungomare della città, per l’occasione chiuso al traffico, si trasformerà in un unico fronte spettacolare dal teatro Margherita al palazzo della Provincia. Per trenta minuti la colonna sonora di “Fantasia” di Walt Disney verrà accompagnata, nel crescendo ritmico, dai giochi di luce che illumineranno il cielo di colori e suoni. È un’iniziativa della Camera di Commercio di Bari, patrocinata dal Comune, che concluderà idealmente il programma degli eventi organizzati dall’amministrazione comunale.

Ad accendere di magia il lungomare di Bari la Pirotecnica Morsani di Rieti, azienda tra le più rinomate in Italia e nel mondo.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
baricapodannocaposselafestivitàprogrammagelo
i blog di affari
Vaccino, Camilla Canepa morta: cade la formula "nessuna correlazione"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
Angelo Andriulo
Porto di Trieste, sgombero con gli idranti: il "potere" che spegne la rivolta
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.