A- A+
PugliaItalia

Continua la crescita quotidiana di Noi Centro nelle diverse province della Puglia. Il mosaico di Massimo Ferrarese si arricchisce di nuove tessere.

Oggi il consigliere Angelo Tomaselli e altre personalità legate alla lista civica di San Giorgio Jonico "Uniti per cambiare", entrano a far parte della grande famiglia di Noi Centro.

Tomaselli Angelo

La nota del consigliere Tomaselli:

Dopo un’attenta e profonda riflessione politica, ho deciso con convinzione di approdare in Noi Centro con Ferrarese.

A quasi 3 anni dalla fondazione della Lista Uniti per Cambiare, oggi con consapevolezze e massimo supporto di tutta la Lista Uniti per Cambiare, svesto la maglia di Consigliere Comunale civico, per vestire e rappresentare Noi Centro con Ferrarese.

Mi è indispensabile ringraziare il Coordinamento, i Simpatizzanti e tutti gli elettori della Lista Uniti per cambiare, con i quali comunque ci sarà un percorso di intesa.

La mia scelta è stata motivata dall’affinità del progetto politico ben rappresentato dalla serietà e dalla coerenza già dimostrato negli anni dal Presidente Massimo Ferrarese, dallo stesso Presidente è emersa l'esigenza condivisa di costruire un percorso politico chiaro e coerente nei contenuti, nei programmi e nell'assunzione di responsabilità rispetto ai cittadini.

Ora sono pronto ad approdare sotto l’ala di un movimento, una nuova impronta politica, ma soprattutto valida è pertanto necessaria per dare soluzione alle grandi questioni che riguardano l’intera regione e non solo, nella prospettiva di inaugurare una nuova stagione di buona politica all'insegna dell'unità.

massimo ferrarese 1

Noi Centro con Ferrarese, si prefigge di restituire centralità ai cittadini che devono ritornare ad essere i protagonisti della vita politica e amministrativa, la stagnazione di ogni interesse politico, culturale e partecipato, la mancanza di intraprendenza e di voglia di innovazione di sviluppo di sensibilità civica, di integrazione civile, ha
prodotto un diffuso malessere sociale, un impoverimento delle coscienze, un immobilismo economico.

Un’inversione di tendenza è possibile, necessaria ma soprattutto urgente. Deve essere abbastanza chiaro che per amministrare una comunità bisogna superare l’improvvisazione della politica, caso per caso, programmando bene gli obiettivi di sviluppo da realizzare.

Per tutte queste condivisioni ho scelto di continuare il mio percorso politico insieme al Presidente Massimo Ferrarese, conosciuto come uomo di grandi capacità.

Si darà luogo nei prossimi giorni alla definizione di un programma condiviso ed aperto al contributo di quanti vorranno davvero essere alternativi alla solita vecchia politica. Cordialmente.

San Giorgio Jonico, lì 15/09/2013

                           Il Consigliere Angelo Tomaselli

Tags:
noi centroferraresebrindisitomaselli
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.