A- A+
PugliaItalia
Camerata Musicale Barese, Auguri 2015 Con la 'Kiev Radio Symphony Orchestra'

La Camerata Musicale Barese fa i suoi auguri per il 2015 ai Soci ed al pubblico al Teatro Petruzzelli (venerdì 2 gennaio - ore 21) con il tradizionale “Concerto di Capodanno” affidato alla “Kiev Radio Symphony Orchestra” diretta da Vladimir Sheiko. Solista al pianoforte Giuseppe Andaloro.

 

Dopo i concerti di Natale e il rinnovo del legame con grandi della Musica come Salvatore Accardo e Uto Ughi, la programmazione della Camerata riprende, facendo fronte "con esperienza, dedizione e professionalità ai momenti di crisi ed alle riduzioni di risorse disponibili da parte degli sponsor", come testimoniano il presidente Giovanni Girone e il Direttore "factotum" della Camerata, Rocco De Venuto.

 

In programma brani di CajkowskijRachmaninov e Brahms. Di Rachmaninov sarà eseguito il “Concerto in do minore n. 2 op. 18 per pianoforte ed orchestra”, che come scrive Pierfranco Moliterni nella “Guida all’ascolto”, viene ricordato soprattutto per la dovizia impressionante di temi. E’ una composizione che affascina ancora oggi e che attanaglia sin dall’attacco del 1° movimento, “adagio sostenuto”, che nasce quasi dal niente, tanto deve essere esposto sulla tastiera con tre ppp da un pianista provetto. Preziosa sotto questo profilo sarà l’interpretazione di Giuseppe Andaloro, per quanto giovane, 32 anni, ha dietro di sé un eccellente curriculum.

 

Andaloro
 

Nato a Palermo nel 1982 Giuseppe Andaloro si diploma nel 2000 al Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano con il maestro Vincenzo Balzani, si perfeziona in musica da camera presso lo stesso conservatorio e presso il Mozarteum di Salisburgo. A soli 8 anni si esibisce in un recital al pianoforte quale solista-vincitore di vari concorsi pianistici per giovani musicisti. A 14 anni vince il primo premio ai concorsi internazionali "Città di Stresa" e "Pausilypon Denza" di Napoli e debutta con l'orchestra nella Sala Scarlatti del Conservatorio di Napoli e nella Sala Verdi del Conservatorio di Milano.

 

Partecipa a numerosi concorsi pianistici italiani e internazionali e nel 2002 è il primo pianista italiano ad aggiudicarsi il primo premio al London International PianoCompetition - World Competition e nel 2003 al "Grand Prix de Piano" di Rabat. Nel 2005 vince il primo premio e tutti i premi speciali al celebre Concorso Pianistico Internazionale "FerruccioBusoni" di Bolzano (quinta medaglia d'oro italiana nella storia del concorso) e nel 2011, a conclusione di una fulminante carriera giovanile, vince il primo premio al Hong Kong International PianoCompetition, con una giuria presieduta dal leggendario pianista Vladimir Ashkenazy. La sua carriera è costellata per il suo valore artistico da un numero incredibile di riconoscimenti in tutto il mondo.

 

 

Il Direttore Vladimir Sheiko, a sua volta, vanta un curriculum ricco di successi e riconoscimenti. Nato a Kharkiv si è diplomato al Conservatorio di Stato di Kiev, in direzione d’orchestra nella specialità di lirica e sinfonica, nella classe del professor S.Turchak, direttore principale del Teatro dell'Opera Nazionale di Ucraina e in direzione di Coro nella classe del professor L.VenediktovE’ stato il Maestro di cappella della National OperaTheatre di Ucraina nel 1988.

 

Alla fine del 1990 ha creato il primo complesso musicale “ State Symphony Orchestra  Ucraina" e ha prodotto una vasta attività concertistica in tutto il mondo. Ha inoltre effettuato numerose tournée con l'Orchestra in 11 paesi: Corea del Sud, Iran, Algeria, Spagna, Italia, Portogallo, Paesi Bassi, Lussemburgo, Belgio, Polonia e Bielorussia. E 'stato insignito del diploma del Gabinetto dei Ministri dell'Ucraina, e quello d'Onore del Ministero della Cultura dell'Ucraina e la medaglia "Honour " di Kiev nel 2012 . Nel 2013 è stato premiato con l’Ordine di amicizia con Decreto del Presidente della Federazione Russa.

 

Informazioni   presso gli uffici della Camerata, Via Sparano 141infotel 080/5211908; le prenotazioni possono essere effettuate anche  sul sito internet www.cameratamusicalebarese.it

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cameratakiev2015orchestraradio symphonybaripetruzzelli
i blog di affari
Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
L'opinione di Tiziana Rocca
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.