A- A+
PugliaItalia
DeRuvo

Aprire una sezione o circolo di partito in un momento di crisi profonda della politica e di evidente “annaspamento” dei suoi rappresentanti più o meno blasonati, è certamente un atto di coraggio, ma anche un incisivo segno di controtendenza destinato a provocare e raccogliere reazioni.

Vedersela piena all’inverosimile, con la gente in piedi fuori dai locali, per non riuscire a trovare posto all’interno, per di più a tarda ora di una serata in punta di pioggia, per la sua inaugurazione: è sicuramente motivo di gratificazione per gli organizzatori e testimonianza della voglia di partecipazione diffusa, ancora genuinamente manifestata da cittadini che cercano, nell’impegno personale, la risposta a problemi irrisolti che attanagliano la quotidianità di ciascuno.

E’ successo a Castellana Grotte (Bari), dove il coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia, Francesco De Ruvo, ha aperto le porte della nuova sezione a ben 3 anni e mezzo dalla tornata amministrativa locale, a riprova che gli intenti non sono solo elettorali, ma improntati al ritorno all’attività politica tradizionale. Magari innovata nelle modalità di contatto e negli strumenti di comunicazione.

Ospiti d’eccezione per l’occasione il Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia, Marcello Gemmato, e il neo-candidato sindaco al Comune di Bari, Filippo Melchiorre.

Unici nel Centrodestra a chiedere le Primarie, in Fratelli d’Italia si persegue con insistenza l’azione di confronto con i cittadini a livello locale, e nel contempo di contributo a quella di ricucitura della diaspora a destra, che vede l’Officina per l’Italia al lavoro per riprodurre dibattito e creare le premesse utili alla ricomposizione di un soggetto politico unico.

Il decalogo preannunciato dovrebbe andare proprio in tal senso, anche per raccogliere le medesime sollecitazioni provenienti dalle altre anime dell’area politica comune.

FdI Ins

Il circolo appena aperto è dedicato a Giorgia Meloni. Coordinatore, direttivo e simpatizzanti nutrono una segreta speranza: ricevere la loro leader a Castellana Grotte.

Per avviare un altro processo di integrazione: tra tanti Fratelli d’Italia, e tenere alto l’indice di partecipazione di altrettante “sorelle”, per non farne una questione di scelta obbligata solo in sede di composizione delle liste elettorali.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
de ruvomelchiorrefratelli d'italiacastellana grotte
i blog di affari
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia
Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.