A- A+
PugliaItalia
Dal Bif&st 50 nomine Nastri d'Argento L'exploit pugliese In grazia di Dio

Altra inondazione di nomination ai Nastri d'Argento 2014 per i film presentati in concorso e fuori concorso al Bif&st 2014: sono state ben 50 (due in più rispetto a quelle del 2013) cui vanno aggiunti i due Nastri speciali assegnati all'ultimo film di Carlo Mazzacurati, La sedia della felicità, e a Ettore Scola e ai suoi collaboratori per il film Che strano chiamarsi Federico, entrambi presentati a Bari quali eventi speciali.

Le 50 nomination ai Nastri si aggiungono alle 88 nomination per i David di Donatello (ben 34 in più dello scorso anno) andate ai film presentati al Bif&st 2014, presieduto da Ettore Scola e diretto da Felice Laudadio.

winspeare ingraziadidio
 

"5 candidature ai Nastri d'Argento 2014 e tre nomination per i Globi d’Oro: la Puglia fa incetta di riconoscimenti con il meraviglioso “In grazia di Dio".  Sono felicissimo per Edoardo Winspeare, Alessandro Contessa e tutta la squadra - ha comunicato in una nota diffusa il senatore salentino Dario Stefàno - artefici di un capolavoro autentico, apprezzato oltre che dal pubblico ora anche dalla stampa specializzata ed estera. Il racconto di una Puglia vera, autentica, rurale. Bravi, bravissimi! Ora, tutti con le dita incrociate!!”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
winspearebif&stnastri d'argentonomination
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.